Dilettanti Lazio

Vedi Tutte
Dilettanti Lazio

Atl. Morena, Sgarra: «Ora testa alla Coppa»

Atl. Morena, Sgarra: «Ora testa alla Coppa»

L'attaccante esterno: «Le prime uscite hanno dimostrato che in Promozione ci possiamo stare tranquillamente»

 

martedì 13 settembre 2016 16:34

ROMA – L’Atletico Morena ha festeggiato il primo storico punto nel campionato di Promozione. Il club dei patron Enzo e Mauro Fabrizi ha impattato 1-1 contro lo Sporting Genzano nel match giocato al Superga di Ciampino per l’indisponibilità del campo “Amedeo Fabrizi” (causa lavori di adeguamento delle dimensioni del terreno di gioco). E visto che all’esordio con il La Rustica la squadra, pur facendo una buona partita, era uscita senza punti e senza fare gol, il sigillo di domenica scorsa è stato altrettanto “storico” per il team capitolino. A realizzarlo ci ha pensato con un perfetto calcio di punizione dai venti metri l’attaccante esterno classe 1992 Gian Luca Sgarra, che aveva già giocato (e segnato) in Promozione due stagioni fa con la maglia del Rocca Priora. «Sono contento del gol e della prestazione della squadra anche se abbiamo iniziato col freno a mano tirato e siamo andati subito sotto sugli sviluppi di un calcio d’angolo. In generale nel primo tempo abbiamo giocato una partita sotto tono, commettendo diversi errori. Nella ripresa, però, siamo entrati in campo con un altro spirito e abbiamo costruito alcune ottime occasioni per segnare, colpendo qualche legno come hanno fatto pure gli avversari. E’ stata una partita aperta ad ogni soluzione e alla fine avremmo potuto anche vincere, ma va bene così. Questo match e quello con il La Rustica hanno dimostrato che l’Atletico Morena in Promozione ci può stare tranquillamente».

COPPA - Domani la squadra di mister Branchini torna in campo per il turno preliminare della Coppa Italia di categoria. «Andremo a Sabaudia e in mezzo alla settimana non sarà una trasferta semplice, ma questa è una competizione ufficiale e dunque, almeno personalmente, ho voglia di onorarla al massimo. Ma credo che lo stesso valga per la squadra e tutta la società anche perché non si sa mai…». Domenica, poi, l’Atletico Morena sarà impegnato ancora fuori casa per il terzo turno di campionato. «Giocheremo di pomeriggio sul campo dell’Indomita Pomezia e abbiamo intenzione di centrare il primo successo in Promozione».

Articoli correlati

Commenti