Dilettanti Lazio

Vedi Tutte
Dilettanti Lazio

Setteville, Carletti: «Un buon inizio per questo 2017»

Setteville, Carletti: «Un buon inizio per questo 2017»

Vince la prima squadra di Di Vico che, grazie alle reti di Scuotto e Maio battono in casa la Roma VIII, guadagnando meritatamente la solitaria quinta posizione

 

lunedì 9 gennaio 2017 19:33

SETTEVILLE DI GUIDONIA - Primo fine settimana del 2017 che dà fiducia e conferme al Setteville. Vince la prima squadra di Di Vico che, grazie alle reti di Scuotto e Maio battono in casa la Roma VIII, guadagnando meritatamente la solitaria quinta posizione. Sconfitta inaspettata per la Juniores, che gioca in dieci l'intera gara contro l'Acds Group, mostrando carattere, grinta e qualità calcistiche. “Bisogna riconoscere ampi meriti ai ragazzi scesi in campo – commenta Maurizio Carletti, - mister Filippi aveva preparato molto bene la gara. Non ci aspettavamo di perdere, ma stiamo parlando di una sconfitta che arriva comunque a termine di una gran prestazione, sia sul piano del gioco che caratteriale. Ci aspettavamo – prosegue il responsabile tecnico – un comportamento esemplare dopo le ultime vicende e lo abbiamo avuto. Serietà, attaccamento alla maglia e stavolta a lasciarci in dieci per l'intera durata del match compromettendo il risultato finale, è stato un fallo di gioco. Riposta meritata fiducia a questo gruppo.

DILETTANTI LAZIO

ALLIEVI E GIOVANISSIMI - In un fine settimana avvolto dalla morsa del gelo, salta la gara degli Allievi Provinciali per rinuncia a scendere in campo da parte della squadra avversaria. Gli Allievi Fascia B Regionali invece, vincono grazie alla tripletta del nuovo acquisto Minniti. L'ultimo arrivato a via Carunchio non fa rimpiangere le assenze degli infortunati Olivieri e Troiani e firma con un tris il suo esordio in casacca gialloblu. “Merito a tutta la squadra che ha disputato un'ottima gara contro l'Almas, - sottolinea Carletti -  consentendo al neo compagno di concretizzare prestazione personale e risultato.” Un'altra sconfitta, stavolta attesa, quella dei Giovanissimi Regionali. Tra defezioni e avversario non si poteva chiedere di più al gruppo di Di Vincenzo. Ora l'attenzione si sposta allo scontro diretto di domenica prossima, quando si potrà davvero misurare la crescita di questa squadra. Su una lastra di ghiaccio che ricopriva il rettangolo verde del Cardinal dell'Acqua e contro un avversario degno di chiamarsi tale, capitan Guidi trascina i suoi verso la vittoria. I 2003 di Bilchi tornano al successo e lo fanno calando il poker in casa, contro una Libertas Centocelle forte e determinata. Tripletta per il numero 10 gialloblu e sigillo di Caradonna. I 2004 invece tornano sconfitti da via di Settebagni dove l'Accademia Calcio Roma vince 4 a 0.

Articoli correlati

Commenti