Dilettanti Lazio

Vedi Tutte
Dilettanti Lazio

Massimina, Porcelli: «Continuiamo a sognare»

Massimina, Porcelli: «Continuiamo a sognare»

Il responsabile del settore giovanile biancorosso: «Se le ultime due partite vengono giocate da tutti come ha fatto l'Aurelio contro di noi possiamo ancora giocarci tutto»

 

giovedì 20 aprile 2017 17:10

ROMA - In casa Massimina ci si prepara ad un finale di stagione rovente. I Giovanissimi biancorossi, dopo una stagione a dir poco esaltante, si trovano ora a lanciare la scalata per un posto alle finali. Luigi Porcelli, responsabile delle giovanili biancorosse, suona la carica nonostante il ko contro l'Aurelio: “Non avevano nulla da chiedere al campionato ma hanno fatto una partita vera rispettando lo spirito di questo sport. Sono usciti vittoriosi dal San Gabriele e gli ho fatto i complimenti così come li ho fatti ai nostri ragazzi per quanto fatto sino ad oggi”. L'Aurelio non si è tirato indietro, combattendo palla su palla e complicando il cammino di un Massimina che però può ancora sognare: “Siamo lì e se tutti giocano queste ultime due partite così come ha fatto contro di noi l'Aurelio allora possiamo giocarci ancora tutto”. Un traguardo incredibile per una squadra che è stata la rivelazione del campionato: “Abbiamo costruito un gruppo fantastico. Ho fatto i complimenti ai ragazzi e allo staff per il comportamento che hanno nonostante la sconfitta tanto che siamo andati ugualmente a festeggiare insieme perchè sino ad oggi hanno dimostrato di avere grandi qualità. Sono un gruppo unito così come lo è tutto l'ambiente del Massimina, grazie anche all'aiuto e al lavoro di tutta la dirigenza che è sempre stata molto vicina a tutte le nostre squadre”. Il Massimina scalda i motori ed è pronto a lanciare la volata finale.

DILETTANTI LAZIO

Massimina, Porcelli: “Felici di quanto fatto ma continuiamo a sognare”
Il responsabile del settore giovanile biancorosso: “Se le ultime due partite vengono giocate da tutti come ha fatto l'Aurelio contro di noi possiamo ancora giocarci tutto”

 

In casa Massimina ci si prepara ad un finale di stagione rovente. I Giovanissimi biancorossi, dopo una stagione a dir poco esaltante, si trovano ora a lanciare la scalata per un posto alle finali. Luigi Porcelli, responsabile delle giovanili biancorosse, suona la carica nonostante il ko contro l'Aurelio: “Non avevano nulla da chiedere al campionato ma hanno fatto una partita vera rispettando lo spirito di questo sport. Sono usciti vittoriosi dal San Gabriele e gli ho fatto i complimenti così come li ho fatti ai nostri ragazzi per quanto fatto sino ad oggi”. L'Aurelio non si è tirato indietro, combattendo palla su palla e complicando il cammino di un Massimina che però può ancora sognare: “Siamo lì e se tutti giocano queste ultime due partite così come ha fatto contro di noi l'Aurelio allora possiamo giocarci ancora tutto”. Un traguardo incredibile per una squadra che è stata la rivelazione del campionato: “Abbiamo costruito un gruppo fantastico. Ho fatto i complimenti ai ragazzi e allo staff per il comportamento che hanno nonostante la sconfitta tanto che siamo andati ugualmente a festeggiare insieme perchè sino ad oggi hanno dimostrato di avere grandi qualità. Sono un gruppo unito così come lo è tutto l'ambiente del Massimina, grazie anche all'aiuto e al lavoro di tutta la dirigenza che è sempre stata molto vicina a tutte le nostre squadre”. Il Massimina scalda i motori ed è pronto a lanciare la volata finale.

Articoli correlati

Commenti