Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Europa League

Vedi Tutte
Europa League

Europa League Porto, Luis Castro: Il Napoli? Sappiamo come batterlo

Il tecnico dei portoghesi: «Sarà una sfida combattuta, noi siamo una delle squadre favorite per la conquista del trofeo». Gli fa eco Quaresma: «Abbiamo tutto per arrivare fino in fondo, rispettiamo tutti ma non conosciamo la paura»

 

mercoledì 12 marzo 2014 16:55

OPORTO - «Fare risultato in casa grazie anche al supporto dei nostri tifosi per poi giocarci tutto con ottimismo al ritorno: siamo una delle favorite alla conquista del trofeo». Non ha dubbi il tecnico del Porto Luis Castro, subentrato la scorsa settimana sulla panchina del club portoghese dopo l'esonero di Fonseca. «Non c'è un favorito - ha continuato - sarà una gara molto combattuta. Ho fiducia nei giocatori, tra loro c'è ottimismo, hanno l'ambizione giusta. Il Napoli è una squadra forte, con un allenatore bravo, e finora ha fatto una bella stagione: sappiamo che possono metterci in difficoltà e sappiamo anche come reagire».

QUARESMA: A CASA NOSTRA COMANDIAMO NOI - In conferenza stampa anche una vecchia conoscenza del calcio italiano, Ricardo Quaresma, rinato a nuova vita nel club in cui era esploso: «Questa è casa mia, qui mi sento felice e qui è dove voglio continuare a giocare. Queste sono le partite più belle per ogni giocatore, io mi sento migliorare ogni giorno e così la squadra, crediamo di poter arrivare fino in fondo. Si gioca in casa nostra, comandiamo noi e faremo di tutto per vincere la partita giocando il nostro calcio. Rispettiamo tutti ma la paura non fa parte del nostro vocabolario».

Per Approfondire