Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Europa League

Vedi Tutte
Europa League

Europa League, Tottenham-Fiorentina 3-0: viola eliminati

Europa League, Tottenham-Fiorentina 3-0: viola eliminati
© REUTERS

La squadra di Sousa non riesce a compiere l'impresa a White Hart Lane. Gol di Mason, Lamela e autorete di Gonzalo

Sullo stesso argomento

 

giovedì 25 febbraio 2016 22:16

LONDRA - La Fiorentina saluta l'Europa League, sconfitta 3-0 a White Hart Lane dal Tottenham dopo l'1-1 dell'andata. Punizione pesante per i viola. A Paulo Sousa non riesce l'impresa in terra inglese, contro la squadra di Pochettino che ha dimostrato tutta la sua forza. Gli Spurs poi non avevano mai perso in casa contro squadre italiane e hanno confermato stasera la loro tradizione: finora avevano collezionato tre vittorie e tre pareggi. Nei tre precedenti contro il Tottenham i viola erano sempre usciti imbattuti: una vittoria e due pareggi.

 Stavolta è andata male. Ora Sousa tornerà a concentrarsi sul campionato con le grandi sfide per la Champions contro Napoli e Roma vicine. 

TUTTO SULL'EUROPA LEAGUE

TOTTENHAM-FIORENTINA 3-0: TABELLINO E STATISTICHE

SBLOCCA MASON, POI LAMELA - Non basta il cuore dei viola ed il tifo, compreso quello di Agnese Renzi in tribuna con Andrea Della Valle. E soprattutto non bastano la costanza di Borja Valero, le incursioni di Ilicic o il coraggio talvolta venato di protagonismo di Bernardeschi. È soprattutto Ilicic che ci prova nel primo quarto d'ora, ma un gran tiro di Eriksen, parato da Tatarusano, fa capire l'antifona. La partita si mette quasi subito male per i viola che al 25' vanno sotto. Mason sblocca il risultato su una ripartenza velocissima , battendo Tatarusanu in uscita. La Fiorentina non riesce a creare pericoli alla porta difesa da Lloris. Nella ripresa Lamela trova il raddoppio con un bel gol al 63': è il settimo sigillo consecutivo a White Hart Lane per l'ex della Roma. Il Tottenham poi in casa ha sempre segnato. A chiudere i giochi all'80' è uno sfortunato autogol di Gonzalo, che in spaccata beffa Tatarusanu nel tentativo di anticipare Chadli. Nel finale servono due interventi decisivi di Tatarusanu per evitare la goleada. L'eliminazione in Europa League non rovina la bella stagione della Fiorentina. Lunedì in campionato c'è la sfida al Franchi tra le deluse Fiorentina e Napoli, entrambe eliminate in Europa League.

 

 

Articoli correlati

Commenti