Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Europa League

Vedi Tutte
Europa League

Europa League, Apollon-Atalanta 1-1: pari beffa di Zelaya, qualificazione rinviata

Europa League, Apollon-Atalanta 1-1: pari beffa di Zelaya, qualificazione rinviata
© EPA

Petagna e compagni vengono raggiunti al 94' e devono rinviare la festa per il passaggio ai sedicesimi di finale. Il Lione batte l'Everton e aggancia la squadra di Gasperini a 8 punti

Sullo stesso argomento

 

giovedì 2 novembre 2017 21:00

NICOSIA (CIPRO) - In casa dell'Apollon l'Atalanta sfiora la qualificazione ai sedicesimi di Europa League con due giornate di anticipo. A 15 secondi dalla fine il gol di Zelaya pareggia la rete su rigore di Ilicic (1-1) e costringe squadra di Gasperini a rinviare la festa. Ora la classifica vede Atalanta e Lione (vittorioso in casa contro l'Everton) a otto punti, l'Apollon a tre e gli inglesi a due. E all'ultima giornata, il 7 dicembre, "spareggio" a Reggio Emilia tra l'Atalanta e l'Olympique.

CI PENSA ILICIC - Senza Gomez, Gasperini sceglie il tridente con Kurtic e Ilicic ai lati di Petagna. Apollon pericoloso in apertura con un destro potente da fuori area di Alex fuori di poco; l'Atalanta risponde con Masiello che tutto solo davanti a Bruno Vale, da buona posizione, non trova la porta. La partita si sblocca al 35' quando l'arbitro Treimanis concede un rigore alla squadra di Gasperini per un fallo di Alef su Ilicic: dal dischetto, lo sloveno non sbaglia. 

PARI BEFFA - L'Atalanta chiude il primo tempo in totale controllo e in apertura del secondo sfiora il raddoppio: Petagna, di testa, fa tremare il palo alla sinistra di Bruno Vale. Gasperini cambia e inserisce Orsolini al posto di Ilicic. Si scaldano gli animi in campo nella fase centrale della ripresa, l'arbitro interviene un paio di volte per spegnere sul nascere potenziali testa a testa tra i calciatori. L'Apollon ha una buona occasione all'80': cross sul secondo palo dalla destra, Jakolis colpisce di testa indisturbato, ma schiaccia la conclusione e Berisha si salva. Nel finale, Orsolini sfiora il raddoppio. Nel finale, la beffa: Zelaya, lasciato tutto solo, di testa gira in porta un cross dalla destra e batte Berisha. L'Atalanta deve rinviare la festa.

EUROPA LEAGUE, APOLLON-ATALANTA 1-1: TABELLINO E STATISTICHE

RISULTATI EUROPA LEAGUE E CLASSIFICHE DEI GIRONI

Articoli correlati

Commenti