Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Europa League

Vedi Tutte
Europa League

Lazio: Marusic salta la Dinamo Kiev, dubbio Milinkovic-Savic

Lazio: Marusic salta la Dinamo Kiev, dubbio Milinkovic-Savic
© Bartoletti

L'esterno montenegrino è alle prese con un problema muscolare, mentre Inzaghi spera di avere a disposizione il centrocampista serbo ancora affaticato: recuperato Caceres in difesa

 

martedì 13 marzo 2018 19:45

ROMA - Marusic ancora fuori, Milinkovic-Savic in dubbio. Queste le indicazioni per il tecnico della Lazio Simone Inzaghi in vista della sfida sul campo della Dinamo Kiev, ritorno degli ottavi di Europa League in programma giovedì alle ore 19. A Formello l'allenatore biancoceleste ha diretto una seduta tattica. Avanti con il 3-5-2, come sempre, e qualche dubbio di formazione. Non dovrebbero esserci problemi per Strakosha: il portiere albanese ha subìto un forte colpo durante l'ultima sfida contro il Cagliari, ma già sta meglio. In difesa Inzaghi recupera Caceres, in ballottaggio con Bastos per una maglia da titolare. La linea arretrata dovrebbe essere completata dai titolari De Vrij e Radu: la Lazio tiene all'Europa League e vuole andare avanti, anche se in Ucraina non sarà facile dopo il 2-2 dell'Olimpico. Sulle fasce, vista l'indisponibilità di Marusic alle prese con un problema muscolare, dovrebbero esserci Basta e Lulic, mentre a centrocampo il dubbio è legato a Milinkovic-Savic: il giovane serbo è affaticato e ha saltato l'allenamento odierno, ma Inzaghi spera di recuperarlo per giovedì. Di sicuro giocheranno Parolo e Leiva: se Milinkovic non dovesse farcela, il tecnico biancoceleste potrebbe impiegare Murgia dal primo minuto oppure arretrare Luis Alberto, oggi assente giustificato perché diventato papà per la seconda volta. Lo spagnolo sarà regolarmente convocato per la sfida contro la Dinamo, ma potrebbe anche finire in panchina perché Felipe Anderson ha dimostrato di essere in ottima forma e dovrebbe affiancare Immobile in attacco.

POLEMICA - Intanto in casa Lazio resta alta la rabbia nei confronti della classe arbitrale per presunti torti subiti in questo campionato: i tifosi della curva stanno organizzando per domenica prossima un sit-in di protesta davanti alla sede della Federcalcio. «Gli ultimi episodi hanno provocato della rabbia che dovremo riversare sul campo restando concentrati sui nostri obiettivi - ha dichiarato Alessandro Murgia ai microfoni della radio ufficiale biancoceleste - È ancora difficile accettare delle decisioni errate su alcuni episodi chiari, ma siamo dei professionisti e dobbiamo continuare a dare il meglio». La sfida tra Dinamo Kiev e Lazio sarà arbitrata dallo spagnolo Jesus Gil Manzano. Probabile formazione (3-5-2): Strakosha; Caceres, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Felipe Anderson, Immobile. (in collaborazione con ITALPRESS)

 

 

Articoli correlati

Commenti