Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Europa League

Vedi Tutte
Europa League

Europa League, ferita "horror" per Ramsey: ma resta in campo e segna il 2-2

Europa League, ferita "horror" per Ramsey: ma resta in campo e segna il 2-2

Il centrocampista gallese continua a giocare nonostante un brutto infortunio subito nel finale di primo tempo, poi mostra il taglio al polpaccio sui social

Sullo stesso argomento

 

venerdì 13 aprile 2018 11:43

ROMA - L'Arsenal si è qualificato per le semifinali di Europa League eliminando il CSKA Mosca, anche grazie al centrocampista gallese Aaron Ramsey che all'andata ha segnato una doppietta e nel ritorno è rimasto in campo per tutta la partita evitando la sconfitta con il gol del 2-2 al 92' nonostante la ferita "horror", subita in un contrasto duro al 42'. Un profondo taglio al polpaccio per il 27enne che ha costretto lo staff sanitario a intervenire repentinamente chiudendo lo squarcio con delle graffette, come nei migliori episodi dei medical drama. Ramsey ha poi pubblicato una Instagram Stories ringraziando il medico dei londinesi che gli ha permesso di tornare in campo evitando così la sconfitta, nonostante la qualificazione fosse già blindata grazie al 4-1 dell'andata: «Grazie Doc per avermi rimandato in campo».

Europa League, ferita "horror" per Ramsey: ma resta in campo e segna il 2-2

Articoli correlati

Commenti