Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fuori dal Campo

Vedi Tutte
Fuori dal Campo

«Sanchez, 1100 euro per una notte di sesso con Paulina Sobierajska»

«Sanchez, 1100 euro per una notte di sesso con Paulina Sobierajska»

La ragazza ha raccontato al quotidiano inglese "The Sun" alcuni particolari della storia con l'ex Udinese. Poi è arrivata la smentita del calciatore su Twitter: «Sono stanco di negare notizie 

 

lunedì 22 gennaio 2018 17:20

LONDRA (Inghilterra) - Neanche il tempo di assaporare l’aria di Manchester per la sua nuova avventura allo United, che Alexis Sanchez si ritrova nell’occhio del ciclone per uno scandalo a luci rosse. Il neo attaccante dei Red Devils, infatti, è stato accusato da Paulina Sobierajska che, in un intervista al quotidiano inglese "The Sun", avrebbe rivelato il “corteggiamento” Sanchez ricevendo ben 1000 sterline (ovvero 1133 euro) per una notte di sesso. «Ero in un bar di Londra – racconta Paulian – e vedevo che questo ragazzo mi fissava. Poi un uomo si è avvicinato e mi ha detto che c’era un ospite speciale e che era davvero interessato a parlare con me. Ho chiesto chi fosse e ha detto che era Alexis Sanchez, un calciatore dell’Arsenal; non sapevo chi fosse. Gli aveva chiesto di chiedermi quanto sarebbe costato fare l’amore con me e per scherzare ho detto 10.000 sterline, ma lui insisteva».

È ufficiale: Sanchez al Manchester United

LA RISPOSTA DI SANCHEZ – Alle dichiarazioni dell’avvenente Paulina Sobierajska, ha risposto subito il diretto interessato. «È falso ed è anche falso che abbia un figlio come è stato pubblicato la scorsa settimana, sono stanco di dover negare notizie false, chiedo rispetto per la mia vita privata» scrive in un tweet al veleno Alexis Sanchez, che ha ricevuto la solidarietà di molti colleghi. Tra di loro anche l’ex nazionale inglese Lineker.

Articoli correlati

Commenti