Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fuori dal Campo

Vedi Tutte
Fuori dal Campo

Sanremo 2018, da San Basilio all'Ariston: Moro e Ultimo vincono il Festival

Sanremo 2018, da San Basilio all'Ariston: Moro e Ultimo vincono il Festival

Fabrizio e Niccolò, entrambi romani, trionfano rispettivamente nella categoria Campioni (Moro in coppia con Ermal Meta) e nelle Nuove Proposte

 

domenica 11 febbraio 2018 11:27

ROMA - San Basilio. È questo il quartiere di Roma che accomuna i vincitori del 68° Festival di Sanremo. Da una parte Fabrizio Moro che ha conquistato il palco dell'Ariston, insieme a Ermal Meta, con la canzone "Non mi avete fatto niente". Dall'altra Niccolò Moriconi, in arte Ultimo, che è risultato il migliore tra le nuove proposte di Sanremo. Oltre ovviamente alla musica, i due cantanti, seppur di diversa età, hanno in comune la città di orgine: Roma.

Fabrizio Morbici, noto tifoso della Lazio, che iniziò a fare musica negli anni Novanta, ha partecipato al Festival sei volte: la prima volta nel 2000, con la canzone “Un giorno senza fine” e nel 2007 con la canzone “Pensa”, che parlava delle vittime di mafia. E proprio con questa canzone riuscì a vincere la sezione riservata ai “Giovani”. Il premio che, seppur rinominato "Nuove Proposte" nella serata di ieri è toccato a Ultimo, un "cantautorap" - come si definisce lui - e tifoso della Roma, grazie alle sue creazioni musicali tra il rap e l'hip-hop. Due vittorie per Roma, un pareggio per Lazio-Roma.

Articoli correlati

Commenti