Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fuori dal Campo

Vedi Tutte
Fuori dal Campo

Balotelli al senatore Lega: «Ma lo sa che è nero? Vergogna»

Balotelli al senatore Lega: «Ma lo sa che è nero? Vergogna»

L'attaccante del Nizza attacca il parlamentare, la replica di Salvini, tifoso milanista: «Non mi piacevi in campo, fuori ancora meno»

 

mercoledì 7 marzo 2018 12:07

MILANO - L'elezione di Toni Iwobi, il primo senatore nero italiano - e responsabile immigrazione della Lega - non è andata giù all'attaccante del Nizza Mario Balotelli. «Forse sono cieco io o forse non gliel'hanno detto ancora che è nero - ha scritto l'ex giocatore di Milan e Inter in una 'story' pubblicata su Instagram - Ma vergogna!!!».

Lo sfogo di Balotelli è accompagnato da un'immagine che ritrae Iwobi, 62enne di origini nigeriane, in compagnia di Matteo Salvini: entrambi indossano una maglia bianca accompagnata dalla scritta 'Stop Invasione'. Salvini, tifoso milanista, ha replicato al calciatore con un tweet: «Balotelli non mi piaceva in campo, mi piace ancor meno fuori dal campo».

Roma, Di Francesco: Allenerei Balotelli

Articoli correlati

Commenti