Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Europei Under 19, ct Nicolato: «Italia, servirà cuore»
© Getty Images
Italia
0

Europei Under 19, ct Nicolato: «Italia, servirà cuore»

Il tecnico degli azzurrini alla vigilia della finale: «Portogallo già battuto? Non conta. Domani sarà diverso»

ROMA - Quindici anni dopo l'Italia Under 19 proverà domani a bissare l'impresa del 2003, quando conquistò il titolo, battendo il Portogallo, lo stesso avversario di domenica 29 luglio alle 18.30 ora italiana a Seinajoki e già superato (3-2) nella seconda partita del girone di qualificazione. «Quella di domani sarà un'altra cosa - spiega nella conferenza stampa della vigilia il ct Paolo Nicolato - e la nostra precedente vittoria vale zero: una finale è sempre una partita diversa dalle altre». Dopo quella sconfitta i portoghesi hanno ingranato la quarta, sconfiggendo i padroni di casa della Finlandia e rifilando in semifinale un 5-0 all'Ucraina, giunta prima nel Gruppo B della fase a gironi. «Una compagine con caratteristiche simili a quelle dei francesi - continua Nicolato - che gioca un calcio molto d'attacco, dotata di un ottimo palleggio, letale dalla tre quarti in su. Domani dovremo aspettarci una squadra che giocherà con la voglia matta di riscattare l'unica sconfitta subita da due anni in manifestazioni ufficiali».

Presente in conferenza stampa anche il capitano Davide Bettella. «I portoghesi sono molto forti, hanno velocità e buona tecnica individuale - spiega l'atalantino - ma, a parte le individualità, il loro gioco collettivo è ben organizzato: li abbiamo battuti ma domani sarà un'altra storia». Parole di elogio per l'Italia sono venute dal tecnico portoghese, Helio Sousa. «Noi siamo una buona squadra - ha detto - e siamo in grado di vincere con chiunque, ma l'Italia è una grande squadra con belle individualità e finora ha giocato un ottimo calcio. Ci hanno battuti ma quella di domani sarà una finale e noi faremo del tutto per vincerla». Sugli spalti del Sinajoki Stadium per assistere alla partita giungeranno dall'Italia il vice commissario della Figc Alessandro Costacurta, il direttore generale, Michele Uva e il tecnico della Under 21, Luigi Di Biagio.

Segui la diretta della finale Italia-Portogallo Under 19

Mancini su Pirlo: "Vuole fare l'allenatore.."

Vedi tutte le news di Italia

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti