Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Italia, Mancini lavora sul 4-3-3: Balotelli nel tridente, Benassi verso il debutto
© Getty Images
Italia
0

Italia, Mancini lavora sul 4-3-3: Balotelli nel tridente, Benassi verso il debutto

Il ct fa le prove per il debutto in Nations League contro la Polonia: inamovibile Jorginho in regia, Bonucci può raggiungere Baresi, Tardelli e Bergomi a quota 81 presenze

FIRENZE - Il tridente con Bernardeschi, Balotelli e Insigne, il possibile debutto del viola Benassi, la ricomposizione anche in azzurro della coppia di centrali Bonucci-Chiellini già riunita quest'estate nella Juve. Sono alcune delle indicazioni emerse dall'allenamento di questo pomeriggio della Nazionale a Coverciano. Terzo giorno di lavoro per gli azzurri di Roberto Mancini: con l'avvicinarsi dell'esordio nella nuova manifestazione della Nations League - venerdì alle ore 20.45 a Bologna contro la Polonia (dirigerà il tedesco Zwayer) - il commissario tecnico sta intensificando le esercitazioni tecnico-tattiche. Una sola sessione anche oggi, aperta ai media per i primi 15', poi tutto a porte chiuse.

Lo stesso sarà domani mattina dalle 10, ultimo allenamento prima della partenza nel pomeriggio per il capoluogo emiliano. La base di lavoro si sta confermando il 4-3-3: la possibile formazione titolare testata oggi prevede Donnarumma tra i pali (il rossonero appare dunque favorito su Sirigu) Zappacosta e Criscito esterni bassi, Bonucci (che con 81 presenze raggiungerà Baresi, Bergomi e Tardelli) e capitan Chiellini centrali; a centrocampo l'inamovibile Jorginho, l'azzurro finora più impiegato dall'attuale ct, con il capocannoniere a sorpresa del campionato Benassi possibile debuttante e Pellegrini a sinistra; in avanti un tridente formato da Bernardeschi, Balotelli e Insigne. Ma attenzione agli scalpitanti Belotti e Chiesa. Comunque, essendoci due impegni in 72 ore (dopo la sfida con la Polonia ci sarà lunedì la trasferta con il Portogallo) Mancini ha già annunciato che farà molti cambiamenti.

Insigne, la vendetta è servita: che scherzo a Balotelli!

Vedi tutte le news di Italia

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti