Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Italia, Mancini: «C'è rammarico, non ci dice bene»
© ANSA
Italia
0

Italia, Mancini: «C'è rammarico, non ci dice bene»

Sulla stessa onda del ct anche l'attaccante della Juventus Bernardeschi, amareggiato dopo il pareggio con l'Ucraina: «Meritavamo la vittoria, dispiace non aver vinto»

GENOVA - «Resta il rammarico per il risultato perchè non ci dice neanche così bene. Stasera meritavamo di fare un paio di gol: dobbiamo migliorare questo aspetto e continuare su questa strada». Questo il commento del commissario tecnico dell'Italia Roberto Mancini dopo il pareggio nell'amichevole di Genova contro l'Ucraina. «Il nuovo tridente formato da Bernardeschi, Chiesa e Insigne? Può essere un'idea per il futuro ma bisogna essere più incisivi, perchè quando capitano tanti palloni bisogna fare gol - ha commentato il ct degli azzurri ai microfoni della Rai - Poi nel finale è normale concedere qualcosa perchè quando fai quattro, cinque cambi la partita diventa problematica. Abbiamo anche continuato a spingere per segnare, la nostra gara è stata buona. Barella? Ha fatto un'ottima prestazione per essere al debutto, certo è più facile esordire in casa rispetto ai ragazzi che lo hanno fatto in Portogallo». Domenica sera l'Italia è attesa in Polonia da una gara decisiva per la Nations League. «Noi obbligati a vincere? Vediamo, abbiamo quattro giorni per recuperare, poi cercheremo di fare il nostro meglio», ha concluso Mancini.

BERNARDESCHI AMAREGGIATO -  «Stasera ho visto una grande Italia, ma dispiace non aver vinto: lo avremmo meritato»: lo dice Federico Bernardeschi, autore del gol nell'1-1 con l'Ucraina. «Abbiamo giocato a calcio, ci siamo divertiti - ha detto l'attaccante azzurro a RaiSport - Ho visto un'Italia cresciuta, ma ci manca ancora la concretezza. Dobbiamo continuare così, le idee di Mancini sono giuste». Quanto al pari di stasera, «dispiace davvero: abbiamo avuto tante occasioni sin dal primo tempo, loro al primo tiro hanno pareggiato».

Vedi tutte le news di Italia

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti