Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Mondiali 2018

Vedi Tutte
Mondiali 2018

Mondiali 2018, Mertens e Pjanic show. Dzeko espulso

Mondiali 2018, Mertens e Pjanic show. Dzeko espulso
© EPA

Il Belgio ne fa otto, pari Bosnia in Grecia. Tre punti per il Portogallo, in gol Bruno Alves

Sullo stesso argomento

 

domenica 13 novembre 2016 22:44

ROMA - C'è tanta Italia nelle vittorie di Belgio e Portogallo e nel pari della Bosnia nella quarta giornata delle qualificazioni ai Mondiali del 2018 in Russia. Scatenato Mertens con una doppietta (da applausi il secondo gol), un assist e un autogol provocato, bene Pjanic con una punizione delle sue che beffa Karnezis. Positiva anche la prestazione di Dzeko, che però viene espulso nel finale per doppia ammonizione. In rete anche il cagliaritano Bruno Alves.

FOTO: DZEKO ESPULSO

RISULTATI E CLASSIFICHE

GRUPPO B

PORTOGALLO-LETTONIA 4-1

Fa (quasi) tutto Cristiano Ronaldo, come al solito. Al 28' realizza un rigore (fallo molto generoso su Nani), poi al 58' ne sbaglia un altro colpendo il palo. La Lettonia rialza la testa e pareggia al 66' con un destro di Zjuzins, poi si scatenano i lusitani. Al 70' cross di Quaresma e colpo di testa vincente di William Carvalho. All'85' Cristiano Ronaldo firma la sua doppietta e nel recupero arriva il gol di testa del difensore del Cagliari, Bruno Alves.

GRUPPO H

BELGIO-ESTONIA 8-1

Quattro su quattro. Il Belgio continua a dominare il girone travolgendo 8-1 l'Estonia. La gara è già chiusa dopo 25'. All'8' sblocca di testa Meunier. Al 16' ci pensa Mertens con una conclusione da fuori area deviata in rete da un difensore. Passano altri 9' e il Belgio fa tris: assist dell'attaccante del Napoli e rete di Hazard. Nella ripresa ancora gol. Segna Carrasco, poi si accende di nuovo Mertens che provoca l'autogol di Klavan e poi si inventa un bellissimo pallonetto. Chiude Lukaku con un'altra doppietta per l'8-1 finale.

GRECIA-BOSNIA 1-1

La beffa della serata è della Bosnia in Grecia. Un pari al 95' che brucia tantissimo e che potrebbe risultare decisivo per la classifica finale del girone. Apre Pjanic nel primo tempo con una punizione delle sue. La palla questa volta colpisce il palo e rimpalla sulla testa dell'udinese Karnezis finendo in rete. Nel finale infuocato, Dzeko viene espulso per doppia ammonizione al termine di una concitata azione. Al 5' di recupero arriva l'incredibile pari di Tzavellas.

Articoli correlati

Commenti