MONDIALI 2018

Mondiali 2018

Vedi Tutte
Mondiali 2018

Russia 2018 a Mediaset, manca l'annuncio ufficiale

Russia 2018 a Mediaset, manca l'annuncio ufficiale
© AP

La partita dei diritti tv pronta a segnare un gol clamoroso anche senza l’Italia. Defilate la Rai e Sky sembra aprirsi un nuovo scenario per i Mondiali di calcio

Sullo stesso argomento

 Francesca Fanelli

mercoledì 20 dicembre 2017 11:22

ROMA - L’ annuncio sarebbe imminente. La partita dei diritti tv corre verso un gol clamoroso supportato da voci fondatissime che negli ultimi giorni hanno preso corpo e sostanza. Il prossimo mondiale sarà trasmesso in chiaro dalle reti Mediaset e, in tempi di spartizione minuziosa di pacchetti ed eventi (per esempio, la Champions League 2018-2021 con quattro italiane, è tornata a Sky, con la Rai parzialmente interessata), diventa un colpo di scena non indifferente. Non ci sarebbero ancora le firme, ma tutto lascia presupporre che approderà a breve all’ufficialità.

LA SFIDA - Russia 2018, che non avrà l’Italia tra le squadre partecipanti, avrebbe così una passerella importante e collaudata. I dettagli non sono ancora nero su bianco, ma vedremo tutte le 64 partite, suddivise sulle tre reti, Canale 5, Rete4 e Italia 1, a rotazione. Una operazione che vedrà impegnata la redazione sportiva, guidata da Alberto Brandi, in una nuova sfida, l’ennesima grande operazione, dopo il triennio di Champions League che ha portato ascolti e consensi. E si lavora anche alla squadra: ci saranno Sandro Piccinini, voce storica e principe delle telecronache delle reti di Berlusconi jr, Massimo Callegari e Pierluigi Pardo, ma non è finita qui.

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Articoli correlati

Commenti