MONDIALI 2018

Non sapete per chi tifare al Mondiale? Provate con il Perù
Mondiali 2018
0

Non sapete per chi tifare al Mondiale? Provate con il Perù

Gallese, un paesino in provincia di Viterbo, ha trovato il suo eroe che dalla Russia ringrazia...

MOSCA (RUSSIA) - Un disperato bisogno di Mondiale. Dagli Stadio allo stadio, uno qualsiasi, in Russia. Gli italiani se ne sono accorti ora: senza Coppa del Mondo siamo gli emarginati di questa festa planetaria del pallone. E allora si cercano ruscelli per tentare di trovare uno spazio per entrare a far parte di questo fiume di entusiasmo (degli altri) del Mondiale 2018. Come quello della Pro Loco di Gallese, piccolo e bellissimo comunque in provincia di Viterbo, che ha pubblicato su Facebook un appello ai suoi cittadini:

E’ iniziata Coppa del Mondo. L'Italia non parteciperà non essendosi qualificata, e il tifo di noi italiani si disperderà qua e là per il mondo. Pochi sanno (al momento in Italia) che il portiere del Perù si chiama Pedro Gallese. Sì, proprio come la nostra città! E, con un cognome così non può non esserci simpatico! E allora perché non indirizzare il tifo di noi gallesini anche verso quella nazionale e il suo portiere?”.

L’appello al tag collettivo entusiasma i gallesi, pardon "gallesini", a scrivere sui social per sostenere il nuovo figlio adottivo del borgo viterbese: “L'idea è quella di utilizzare i social network (Pedro e il Perù hanno i profili ufficiali su tutte le piattaforma) per veicolare il nostro incoraggiamento, segnalando sempre che proviene dalla Città di Gallese! Un modo divertente e inconsueto per appassionarci al torneo e promuovere il nostro borgo!”.

Neanche il tempo di postarlo che subito la notifica è apparsa sul cellulare di Pedro. Il portiere del Veracruz legge e ringrazia direttamente dal ritiro del Perù con tanto di foto di Gallese: “Grazie per il vostro appoggio!”. Grazie a te e tieni alto l’onore della Tuscia al Mondiale, tu che puoi giocarlo.

Vedi tutte le news di Mondiali 2018

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti