MONDIALI 2018

Il Chicharito Hernandez: «Andare al Napoli? Mucha calma…»
© AFPS
Mondiali 2018
0

Il Chicharito Hernandez: «Andare al Napoli? Mucha calma…»

L’attaccante del Messico ringrazia Ancelotti: «Mi sta facendo tanti complimenti, gli dovrò dare dei soldi… Ora però pensiamo al Mondiale»

MOSCA (RUSSIA) - «Non so se questa è stata la migliore partita del Messico ai Mondiali ma so che è stata importante per il nostro paese”. Il Chicharito Hernandez contiene l’entusiasmo dopo la vittoria contro la Germania, quella che ha fatto impazzire il Messico. A raccontare le partite della Selección c’è Carlo Ancelotti. L’allenatore del Napoli è l’opinionista di punta di Televisa, il network che ha in esclusiva i diritti del Mondiale per il Messico: «Ah… il Mister! Gli dovrò dare dei soldi per tutti i complimenti che mi sta facendo».

Entrambi hanno vissuto insieme la stagione 2014-2015 a Madrid. La stima è reciproca, Ancelotti con la sua competenza e simpatia piace già moltissimo ai messicani che sperano possa diventare il loro amuleto in questa Coppa del Mondo in Russia. Ma prima che Carletto diventi ct del Messico, Hernandez alla domanda se un giorno potrà tornare a essere un giocatore del tecnico italiano risponde: «Non lo so, intanto mi sento di ringraziarlo per tutte le cose belle che sta dicendo su di me e sulla nazionale. Il Napoli? Ancelotti è stato un uomo importante per la mia carriera. Mi ha detto un’opportunità al Real Madrid. Andare in Serie A con lui? “Mucha calma” ora penso soltanto al Messico…»

Germania, esordio flop: il commento dei nostri inviati

Vedi tutte le news di Mondiali 2018

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti