MONDIALI 2018

Calciomercato Roma: Ziyech, il tempo stringe
© ANSA
Calciomercato
0

Calciomercato Roma: Ziyech, il tempo stringe

Il club giallorosso vuole vendere prima di affondare il colpo per il marocchino che inizia a riflettere sulle alternative

ROMA - Come volevasi dimostrare: l’ipotesi di Arradya, tv marocchina secondo la quale la Roma avrebbe annunciato nella giornata di ieri l’annuncio di Ziyech, è rimasta a galleggiare nell’etere. Ciò non vuol dire che Monchi non sia sul giocatore dell’Ajax, che peraltro anche nel corso delle tre partite del Marocco ai Mondiali ha dato segnali incoraggianti. Ziyech si è praticamente accordato con la Roma, sulla base di un quinquennale da due milioni a stagione. Il ragazzo sta facendo pressioni sul club olandese affinché moderi le pretese, che comunque dovrebbero assestarsi sui trenta milioni. Il problema però è un altro: la Roma ha già acquistato parecchio e ceduto molto meno. Ha non meno di trentacinque calciatori in organico e dovrà sfoltire sensibilmente i ranghi, prima di concludere altri affari in entrata.

Cessioni pesanti, come quelle di Strootman o El Shaarawy, potrebbero rappresentare una soluzione. Ma l’olandese non ha intenzione di lasciare Trigoria, a meno che non sia stimolato da una destinazione particolarmente gradita, mentre la situazione del Faraone è tutta da definire: per lui si è parlato di offerte dalla Cina, ma a ventisei anni potrebbe ritenere più auspicabile una sistemazione nei confini europei. In tutto questo, il rischio è che Ziyech, che ha già pianificato l’addio all’Ajax, si stanchi di aspettare e si accordi con un altro club, visto che il mercato non gli manca.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport

Roma, Alisson potrebbe rimanere

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti