MONDIALI 2018

Gruppo C, Francia-Australia 2-1: gollonzo di Pogba, tre punti a Deschamps
© EPA
Live
0

Gruppo C, Francia-Australia 2-1: gollonzo di Pogba, tre punti a Deschamps

Un gol fortuito del centrocampista del Manchester United regala la vittoria all'81' contro una buona Australia. A segno su rigore Griezmann e Jedinak

KAZAN (Russia) - Tre punti grazie... alla tecnologia. La Francia batte l'Australia 2-1 nel primo match del gruppo C con le reti di Griezmann su rigore (concesso col Var) e di Pogba (convalidato grazie alla Goal Line technology). La squadra di Deschamps fatica tremendamente contro una nazionale ben messa in campo, ma con evidenti limiti tecnici. Il rigore di Jedinak, quello del momentaneo 1-1, aveva illuso i Socceroos, che ora dovranno fare punti con Perù e Danimarca per sperare nel passaggio del turno.

Francia-Australia 2-1: statistiche e tabellino

LE SCELTE - Deschamps lascia fuori Matuidi, preferendogli Tolisso con gli intoccabili Kanté e Pogba a centrocampo. In avanti il tridente Griezmann-Mbappé-Dembelé, mentre la vera novità è la scelta degli esterni difensivi: Pavard a destra e Lucas Hernandez a sinistra. L'Australia risponde con un 4-4-1-1 abbottonato. In avanti spazio a Nabbout, in difesa c'è l'ex meteora interista Sainsbury.

MIRACOLO LLORIS - La qualità della Francia è palese, sin da subito. Mbappé impegna Ryan sul primo palo, poi ci prova anche Pogba da calcio piazzato. L'occasione migliore, però, ce l'ha l'Australia al 17': Lloris si deve impegnare per togliere dalla porta una deviazione di Tolisso nella propria porta su calcio piazzato di Mooy. Dall'altro la Francia non crea grossi pericoli. Milligan e Sainsbury sono attenti rispettivamente su Hernandez e Griezmann. La nazionale di Deschamps fa poco movimento in avantie per gli australiani è un gioco da ragazzi chiudere gli spazi.

RIGORI - Succede quindi che per sbloccare il match, al 58', ci voglia un calcio di rigore. L'uruguaiano Cunha prima sorvola per un intervento di Risdon su Griezmann, poi concede il rigore dopo un consulto con il Var. Dal dischetto Le Petit Diable spiazza Ryan e porta avanti la Francia. Quattro minuti dopo, però, Umtiti compie la frittata intervenendo con un braccio in piena area di rigore. Il rigore per l'Australia è solare, Jedinak lo trasforma senza problemi spiazzando Lloris per l'1-1 dei Socceroos.

IL GOLLONZO DI POGBA - Deschamps, per nulla soddisfatto, rivoluziona l'attacco: entrano Fekir e Giroud per Dembelé e Griezmann. L'Australia risponde con Juric per l'evanescente Nabbout. Entra pure Matuidi per Tolisso al 78' e dopo 3 minuti arriva il colpo di fortuna che permette ai francesi di sbancare. Pogba scambia al limite dell'area con Mbappé e nel tentativo, neanche troppo convinto di calciare a rete, viene aiutato dalla netta deviazione di Behich che scavalca Ryan, sbatte sulla traversa e poi un centimetro dietro la linea di porta. Sull'orologio dell'arbitro c'è scritto "goal". Pogba quasi fatica a crederci, ma è 2-1, il gollonzo che consegna la prima vittoria alla Francia, nonostante una prestazione da rivedere.

Vedi tutte le news di Live

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti