MONDIALI 2018

Russia-Croazia, in diretta dalle 20: formazioni ufficiali e dove vederla in tv
Live
0

Russia-Croazia, in diretta dalle 20: formazioni ufficiali e dove vederla in tv

A centrocampo brilla la sfida tra Golovin e Modric. Segui in tempo reale su corrieredellosport.it l'ultimo quarto di finale

ROMA - Sulla carta è il quarto di finale con i valori in campo più impari. Da una parte la Russia, la squadra con il peggior ranking del Mondiale, che va alla ricerca della prima semifinale della sua storia (l'Urss la conquistò nel 1966); dall'altra c'è la Croazia illuminata da Modric e Rakitic che costruiscono probabilmente la mediana più tecnica del torneo. La squadra di Cherchesov proverà a replicare la strategia ermetica che ha irretito negli ottavi la Spagna: le linee di difesa e centrocampo si manterranno molto strette per poi affidare le speranze offensive alla rivelazione Dzyuba, autore degli ultimi 2 gol della sua nazionale.

ARMI CROATE - La Croazia a differenza delle Furie Rosse cercherà di verticalizzare con continuità per far saltare la maginot dei padroni di casa. Attenzione anche al gioco sulle fasce: Rebic e Perisic possono far breccia creando superiorità numerica. I ragazzi di Dalic puntano a riportare la Croazia tra le prime 4 dopo 20 anni: nel 1998 la squadra di Suker arrivò sul podio battendo 2-1 l'Olanda nella finale 3°/4° posto. C'è un dato statistico che sorride alla Russia: le ultime cinque nazioni ospitanti che hanno disputato un quarto al Mondiale si sono qualificate per la semifinale: Italia 1990, Francia 1998, Corea del Sud 2002, Germania 2006 e Brasile 2014.

SEGUI RUSSIA-CROAZIA DALLE 20

FORMAZIONI UFFICIALI

RUSSIA (4-2-3-1) Akinfeev; Mario Fernandes, Ighanshevich, Kutepov, Kudryashov; Zobnin, Kuzyaev; Samedov, Golovin, Cheryshev; Dzyuba.

All. Cherchesov.

CROAZIA (4-2-3-1) Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic; Modric, Rakitic; Rebic, Kramaric, Perisic; Mandzukic. All. Dalic.

Arbitro: Ricci (Brasile)

Tv: Canale 5

Sfide Mondiali: Russia-Croazia

Vedi tutte le news di Live

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti