Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Moviola

Vedi Tutte
Moviola

Sassuolo-Lazio: male Manganiello, tradito dal VAR

Orsato torna al top in Crotone-Spal. In Roma-Milan regolari i gol di Cutrone e Calabria

Sullo stesso argomento
1 di 3

di Edmondo Pinna

lunedì 26 febbraio 2018 09:37

ORSATO

CROTONE-SPAL 2-3

Partita non semplice, vista la posta in palio, ma la dirige bene Orsato. Che sia tornato quello solito, lo dimostra come ha “sedato” le scintille in area della Spal poco prima del 2-3 di Budimir. Ok le ammonizioni. Dà un buon vantaggio dopo il fallo di Cionek su Nalini, vantaggio che porta all’1-1 di Budimir, poi ammonisce. Di piglio il giallo a Schiattarella, reo di perdere tempo.

ABISSO

FIORENTINA-CHIEVO 1-0

Non ci sono grandi episodi per Abisso, quello che c’è da controllare lo fa per lui il VAR Aureliano. Simeone ostacola il rinvio di Sorrentino, arriva il primo giallo del match. Meggiorini colpisce il palo, ma parte in off side: ok. Annullato un gol a Benassi, il check del VAR serve a certificare che il viola è oltre con la gamba destra rispetto a Hetemaj sul colpo di testa di Simeone. Colpo di testa di Dainelli, Benassi ha il braccio larghissimo, ma colpisce il pallone con il piede alto. Tocco col braccio di Inglese, pallone a Pellissier, arriva Gil Dias, intervento di spalla, non ci sono falli.

1 di 3

Articoli correlati

Commenti