Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Primavera, Inter Campione d'Italia 2017-2018
© Inter via Getty Images
calcio
0

Primavera, Inter Campione d'Italia 2017-2018

Secondo trionfo consecutivo per i nerazzurri sotto gli occhi di Spalletti: battuta 2-0 la Fiorentina ai tempi supplementari

REGGIO EMILIA - L’Inter è Campione d’Italia Primavera per la seconda volta consecutiva. La squadra di Vecchi ha battuto in finale la Fiorentina 2-0 dopo i tempi supplementari: hanno deciso le reti di Colidio al 93’ e di Rover al 107’. Il trionfo nerazzurro è arrivato a distanza di 363 giorni da quello dello scorso anno, sempre arrivato in finale con la Fiorentina (in quell'occasione finì 2-1 per i nerazzurri, punteggio che si è ripetuto anche nell'atto conclusivo nel torneo di Viareggio di quest'anno). Ad assistere al successo dei baby nerazzurri c’erano anche l’allenatore della prima squadra, Luciano Spalletti, particolarmente felice in tribuna e il ds Ausilio.

LA PARTITA - Sono serviti i supplementari alla formazione nerazzurra per avere la meglio sulla Fiorentina con reti decisive messe a segno da Colidio al 5' del primo tempo, e Rover al 2' del secondo extra time. Nei tempi regolamentari la gara aveva visto il predominio quasi totale dell'Inter, in particolare nella ripresa, con solo le parate decisive di Cerofolini a tenere il risultato in bilico fino al 90'. In particolare il numero ventidue gigliato si è fatto trovare pronto due volte, di cui la seconda pochi istanti prima del gol di Colidio, su Zaniolo, ex della partita, e la terza su Emmers al 46', autore quest'ultimo di un pregevole colpo di tacco. La gara dei viola è stata pesantemente condizionata dall'infortunio del proprio capitano, Abdou Diakhate, a metà della prima frazione. Al triplice fischio finale grande festa in casa Inter, e capitan Lombardoni ad alzare la coppa dei vincitori del campionato.

 

 

Vedi tutte le news di Primavera

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti