Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A, l'orario di 12 partite sarà deciso da chi avrà i diritti internazionali

Serie A, l'orario di 12 partite sarà deciso da chi avrà i diritti internazionali
© ANSA

Novità nel bando dei diritti esteri 2018-21. Obiettivo: rendere il prodotto più internazionale

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 9 agosto 2017 10:53

ROMA - Diritti tv, si cambia. Importanti novità contenute nel bando per i diritti tv esteri del 2018-21 pubblicato dalla Lega. Per la prima volta il "licenziatario" potrà scegliere l’orario di alcune partite del campionato. Complessivamente saranno 12 i match di cui, chi avrà i diritti internazionali, potrà decidere l'inizio, naturalmente con alcune restrizioni come l'intervallo minimo di 48 ore tra due impegni dello stesso club, che potrà inoltre essere "scelto" per massimo due volte.

OBIETTIVI - L'obiettivo è quello di valorizzare il prodotto e renderlo sempre più internazionale. Novità anche nei pacchetti, venduti per aree geografiche. Le offerte potranno essere presentate a partire da venerdì 11 agosto fino al 15 settembre. Infront e Lega puntano, per il triennio 2018-2021, a raggiungere un incasso di 300 milioni di euro.

Articoli correlati

Commenti