Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Calciomercato, Serie A ultima per investimenti tra i 5 tornei più importanti

Calciomercato, Serie A ultima per investimenti tra i 5 tornei più importanti

Secondo uno studio della Fifa nell'ultima finesta estiva Spagna e Francia hanno sorpassato l'Italia che nel 2016 era terza

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 13 settembre 2017 15:31

ROMA -  L'Italia è stato il Paese con la spesa piu' bassa tra i primi 5 campionati europei a livello di importante con 506,8 milioni di dollari di uscite. E' questo il dato più interessante del  «Big 5 Transfer Window Analysis report», lo studio della Fifa che abbraccia anche i campionati di Inghilterra, Francia, Germania, e Spagna. In queste cinque nazioni, i trasferimenti estivi sono stati 1.608 (+6,2%) per un totale record di 3,67 miliardi di dollari (+31,7%), una cifra tre volte superiore a quella dello stesso periodo del 2012. La Serie A ha speso quasi 30 milioni di dollari in più rispetto al 2016 ma è stata sorpassata da Liga (639) e Ligue 1 (604) che l'anno scorso erano al quarto e quinto posto. Mettendo a confronto gli ultimi due della FIfa si scopre un altro dato interessante: in Italia i prestiti sono passati dal 24% del 2015 al 12% del 2017 mentre i trasferimenti a titolo definitivo hanno registrato un +12% (da 25% a 37%)

PREMIER RECORD - E' stata l'Inghilterra a spendere di più: 1,40 miliardi di dollari, piu' del doppio di ogni altro Paese, mentre la Spagna ha incassato maggiormente (752,3 milioni di dollari) ed è l'unica nazione a chiudere con un bilancio positivo. Tra giugno e settembre 2017 sono stati effettuati 7.590 trasferimenti di giocatori per una spesa complessiva di 4,71 miliardi di dollari, una cifra appena inferiore a quella dell'intero 2016, quando si raggiunsero complessivamente i 4,79 miliardi di dollari. 

Articoli correlati

Commenti