Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A, Napoli-Inter 0-0: Handanovic show, primo pari per Mertens e compagni

Serie A, Napoli-Inter 0-0: Handanovic show, primo pari per Mertens e compagni
© ANSA

La squadra di Sarri non riesce a ottenere il nono successo consecutivo anche e soprattutto per le prodezze del portiere sloveno. Occasioni per Callejon, Zielinski e Mertens ma il gol non arriva

Sullo stesso argomento

di Francesco Tanilli

sabato 21 ottobre 2017 22:51

NAPOLI - Il Napoli non va oltre lo 0-0 contro l'Inter. Un super Samir Handanovic blocca la strada degli azzurri, al primo pareggio in campionato dopo otto vittorie consecutive. Non è stata una partita facile per gli uomini di Maurizio Sarri che hanno tentato in tutti i modi di trovare il gol vittoria ma l'estremo difensore sloveno è stato praticamente perfetto sventando tutti i pericoli creati dai padroni di casa. Grandissima partita di contenimento per l'Inter (Skriniar tra i migliori) in grado di bloccare il super tridente del Napoli ma anche di riproporsi in attacco con veloci ripartenze. Belle prestazioni per Antonio Candreva e Borja Valero che hanno messo in notevole difficoltà il centrocampo azzurro. Alla fine è un punto che va bene soprattutto a Luciano Spalletti: il Napoli resta in vetta con 25 punti ma l'Inter c'è (a quota 23) e con questa tenacia lotterà fino alla fine.

NAPOLI-INTER 0-0: TABELLINO E STATISTICHE

INSIGNE C'È - Sarri ritrova Lorenzo Insigne: il fantasista azzurro è tra i titolari dopo il ko contro il Manchester City. Dall'altra parte Spalletti punta sul 4-2-3-1 con Mauro Icardi riferimento offensivo in attacco. Alle sue spalle Candreva, Borja Valero e Perisic.

NAPOLI OK IN AVVIO - La prima occasione è per Marek Hamsik che al 5' va vicino al vantaggio con un bel tiro dal limite dell'area ma la palla finisce sul fondo. L'Inter non sta a guardare e mette pressione al Napoli con rapide ripartenze e scambi di palla in velocità ma la difesa azzurra è attenta e guidata da un super Kalidou Koulibaly riesce a resistere al forcing nerazzurro.

FOTO - QUANTE EMOZIONI AL SAN PAOLO



SUPER HANDANOVIC - Al 20' però arriva la prima (doppia) vera occasione della partita: è il Napoli ad andare vicinissimo al vantaggio, prima con Callejon ma Handanovic è attento, poi con Mertens che sulla corta respinta dell'estremo difensore nerazzurro è il più rapido a colpire il pallone per il tap-in ma l'ex Udinese è fenomenale nella reattività e ribatte nuovamente la conclusione. Al 35' nuova clamorosa occasione per il Napoli: Hamsik taglia benissimo per Insigne che scatta in posizione regolare e prova la conclusione di testa ma la traiettoria è troppo centrale e Hadanovic ancora una volta è attento.

FOTO - SORRISI E ABBRACCI TRA SPALLETTI E SARRI



REAZIONE INTER - Al 40' Icardi prova a rispondere ma Reina c'è e sventa il pericolo. Passa solo 1' e l'occasione più ghiotta finisce sui piedi di Borja Valero che dall'interno dell'area prova la conclusione di potenza ma l'estremo difensore spagnolo si supera e respinge in calcio d'angolo. Prima della fine del primo tempo problema fisico per Callejon con lo spagnolo che però riesce a recuperare durante l'intervallo.
Serie A, Napoli-Inter 0-0: Handanovic show, primo pari per Mertens e compagni
© ANSA

SUBITO INTER - Al rientro in campo la squadra di Spalletti ricomincia dalla fine del primo tempo. Al 47' è straordinaria la discesa di Vecino che dopo aver fatto 50 metri palla al piede appoggia per Icardi che restituisce la sfera all'ex Fiorentina che supera anche Reina e prova la conclusione ma a due passi dalla riga Albiol è abile a respingere salvando il Napoli. Al 56' arriva puntuale la risposta degli azzurri con Hamsik che sfiora il gol dopo la bella sponda di Callejon ma il pallone finisce di poco sul fondo.

Serie A, Napoli-Inter 0-0: Handanovic show, primo pari per Mertens e compagni
© FOTO MOSCA

FOTO - IL WEB SI DIVIDE SU SPALLETTI

NAPOLI, CHE OCCASIONI! - Al 71' prima mossa per Spalletti che inserisce Joao Mario al posto di Borja Valero. Anche Sarri prova a cambiare qualcosa: dentro Zielinski e fuori Hamsik. Al 75' Insigne prova il colpo da maestro ma il suo tiro a giro finisce di pochissimo a lato. Subito dopo, secondo cambio per Sarri che inserisce Rog al posto di Allan. Cinque minuti dopo fuori anche Insigne e dentro Ounas. Dall'altra parte Spalletti dà un po' di riposo a Candreva e inserisce Cancelo. All'84' Zielinski prova il grande tiro dalla distanza ma Handanovic è attento e salva ancora l'Inter. All'87' ultima mossa per Spalletti con Eder per uno spento Icardi. Al 90' però è Mertens ad avere la palla decisiva: la girata volante sul lancio di Ghoulam è perfetta ma Handanovic si supera ancora una volta e devia in calcio d'angolo. È l'ultima emozione al San Paolo: Napoli-Inter finisce 0-0 un risultato che le due squadre in campionato non ottenevano rispettivamente da 41 (Genoa-Napoli, settembre 2016) e 76 partite (Inter-Juve, ottobre 2015).

Articoli correlati

Commenti