Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A, Fiorentina-Sassuolo 3-0. Bologna-Cagliari 1-1

Serie A, Fiorentina-Sassuolo 3-0. Bologna-Cagliari 1-1
© ANSA

Brutto esordio di Iachini in campionato, sconfitto 3-0 dai viola al Franchi. I sardi fermano Donadoni al Dall'Ara e trovano il primo pareggio in campionato

Sullo stesso argomento

 

domenica 3 dicembre 2017 16:52

ROMA - Tris della Fiorentina, che torna a vincere dopo 4 gare in campionato. Il Sassuolo resta nella zona calda della classifica, a un solo punto dalla Spal terzultima: brutto esordio in campionato per Iachini. Al Dall'Ara il Cagliari passa in vantaggio, ma poi il Bologna acciuffa il pareggio con Destro. 

BOLOGNA-CAGLIARI 1-1 (Joao Pedro 42', Destro 81')
Il Bologna non è riuscito a fare il tris. Dopo due vittorie consecutive, la squadra di Donadoni si è fermata sul pari contro un buon Cagliari. Partita molto equilibrata e con poche occasioni da gol nel primo tempo. La svolta arriva al 42', quando Joao Pedro con un gran diagonale su assist delizioso di Faragò, trova il gol che sblocca la partita. Quinto gol stagionale per il centrocampista brasiliano (4 in campionato, 1 in Coppa Italia).

Nella ripresa il Bologna prova ad acciuffare il pari. Il più vivo dei rossoblù è Palacio che si muove su tutto il fronte d'attacco e tiene quasi da solo in apprensione la retroguardia dei sardi. Al 68' Poli fallisce clamorosamente l'1-1 sparando alto davanti alla porta, proprio su assist di Palacio. All'81' il Bologna trova il meritato pareggio con Destro, che di testa anticipa Pisacane e l'uscita non impeccabile di Rafael. L'attaccante rossoblù si porta polemicamente la mano all'orecchio per sentire il pubblico al Dall'Ara. Finisce 1-1, è il primo pareggio in campionato per il Cagliari.

FIORENTINA-SASSUOLO 3-0 (Simeone 32', Veretout 42', Chiesa 71')
Esordio amaro in campionato per Iachini sulla panchina del Sassuolo, sconfitto per 3-0 dalla Fiorentina. La squadra di Pioli trova il vantaggio al 32' con Simeone che trasforma di testa il cross perfetto di Laurini. Il Sassuolo in campo non si vede e i viola al 42' raddoppiano con Veretout, imbeccato tutto solo in area da Théréau.

Nella ripresa il Sassuolo parte bene, anche se non riesce mai a impensierire veramente la Fiorentina che riprende presto il controllo del match. Al 71' i viola chiudono i giochi con Chiesa che in contropiede supera Consigli, trasformando il secondo assist della giornata di Théréau. Nel finale c'è spazio anche per Saponara, che entra all'86' al posto di Simeone. La Fiorentina ritrova una vittoria che mancava da quattro giornate. 

CLASSIFICA SERIE A

TUTTO SULLA 15ª GIORNATA

Articoli correlati

Commenti