Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Figc, Tavecchio: «Mi fanno le condoglianze ma sto benissimo»

Figc, Tavecchio: «Mi fanno le condoglianze ma sto benissimo»
© ANSA

Il Presidente dimissionario: «Prima di giugno non avremo un nuovo ct per la Nazionale»

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 10 gennaio 2018 12:34

ROMA - «La mia foto con le mani in faccia l'avete usata per dire che sono conciato così, ma era di mesi fa. Mi fanno quasi le condoglianze ma io sto benissimo, parlo di calcio tutto il giorno», lo ha detto il presidente dimissionario della Figc Carlo Tavecchio durante la presentazione della nuova collezione "Calciatori Panini 2017-2018". 

ENDORSEMENT - Tavecchio rispetto a eventuali candidati in Federazione non si è ancora sbilanciato «Finora non ho detto una parola, se ci sarà il momento dirò anche io qualcosa. Per ora non spendo nessun endorsement. Spero che la competizione sia serena e vinca il migliore. Se è vero - aggiunge - che la Federazione è composta da componenti, ognuna non può esimersi dall'individuare un soggetto''

NAZIONALE - Manca ancora il nuovo commissario tecnico azzurro: «Io sto in carica fino al 29 gennaio e non penso che entro quella data ci sarà il nuovo commissario tecnico della Nazionale. Il giorno dopo Italia-Svezia ho avuto contatti in mezza Europa, tutti positivi, ma nessuno faceva un contratto entro il mese giugno. Fare un contratto entro giugno è difficile»

 

Articoli correlati

Commenti