Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Marchisio: «Icardi o Ronaldo? Io punto su Chiellini»
© AFPS
Serie A
0

Marchisio: «Icardi o Ronaldo? Io punto su Chiellini»

Il centrocampista dello Zenit si proietta alla sfida di venerdì tra Juve e Inter: «Mauro e Cristiano sono due giocatori completamente diversi. Napoli? Ha dimostrato di poter lottare fino alla fine»

SAN PIETROBURGO (Russia) - "Sarà un big match importantissimo, poi ci saranno tante partite ma il fatto che si affronteranno due squadre così forti, che ambiscono a grandi obiettivi, fa sì che sarà importante per lo spirito di ambedue le squadre". Claudio Marchisio, dopo tanti anni in bianconero, guarderà da lontano Juve-Inter in programma venerdì. Una sfida dove i riflettori saranno puntati soprattutto sui due bomber, Icardi da un lato e Ronaldo dall'altro. "Sono due giocatori completamente diversi - continua a Sky Sport il centrocampista oggi allo Zenit - Icardi può essere assente anche per 90' ma gli basta un pallone in area per far gol, è uno dei più forti al mondo. Ronaldo ha cambiato il suo modo di giocare in Italia, prende parte alla manovra, è sempre presente in qualsiasi gol, è più determinante per la Juve. Sono due grandi campioni ma io punto su Chiellini che anche in queste grandi partite parte dalla difesa e ogni tanto arriva a buttarla dentro di testa". Spettatrice interessata il Napoli che, rispetto ai nerazzurri, "ha dimostrato di poter reggere fino alla fine dell'anno in alta classifica. Anche l'Inter lo sta dimostrando quest'anno ma manca ancora tanto e bisogna vedere con la Champions come andrà. Il Napoli comunque mi ha sorpreso: dopo il lavoro fatto da Sarri ha fatto un cambiamento importante ma Ancelotti è riuscito a continuare a fare bene e il Napoli cercherà fino all'ultimo di essere una grande protagonista". (in collaborazione con Italpress)

Ancelotti: "Rincorsa alla Juve? Se non si fermano è dura..."

Vedi tutte le news di Serie A

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti