Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A, Bologna-Genoa 1-1: Destro ritrova il gol, ma non basta
© LAPRESSE
Serie A
0

Serie A, Bologna-Genoa 1-1: Destro ritrova il gol, ma non basta

L'attaccante rossoblù non segnava da 351 giorni, l'ultima rete l'aveva realizzata proprio contro i liguri. Il pareggio di Lerager ha rovinato la festa a Mihajlovic al Dall'Ara

Mihajlovic nel suo debutto casalingo sulla panchina del Bologna ritrova il gol di Destro, ma non basta. Finisce 1-1 la sfida contro Prandelli, che metteva in palio punti importanti in chiave salvezza. Nella prima partita in cui Sanabria con la maglia del Genoa resta a secco, è Lerager a firmare il gol del pareggio.

BOLOGNA, PARTENZA SPRINT - La partenza è tutta del Bologna che dopo 17' passa in vantaggio proprio con Destro, abile a sfruttare di testa un'uscita sbagliata di Radu. L'attaccante rossoblù ritrova il gol che mancava da quasi un anno: l'ultimo l'aveva realizzato il 24 febbraio, 351 giorni fa, proprio contro il Genoa. Il gol di Destro sveglia il Genoa, che comincia a giocare. Al 31' Sanabria ha una doppia chance per pareggiare i conti. Due minuti dopo la squadra di Prandelli trova comunque l'1-1 con Lerager, che segna di testa il suo primo gol in serie A.

RADU SALVA NEL FINALE - La ripresa inizia con il Genoa che sfiora subito il sorpasso con Edera: bravo Radu a respingere d'istinto. Al 60' Destro lascia il posto a Santander tra gli applausi del pubblico. Il Bologna risponde al 67' con un gran destro di Criscito che accarezza la traversa. Al 73' è Veloso a mettere i brividi a Skorupski con un tiro da fuori che esce di poco. Nel finale è il Bologna a crederci di più e a spingere. All'86' Radu si fa perdonare l'errore nel primo tempo, salvando il risultato con un miracolo su Danilo, che pochi secondi prima aveva colpito la traversa.

Bologna-Genoa: tabellino e statistiche

Vedi tutte le news di Serie A

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti