Benevento

Vedi Tutte
Benevento

Aruta: Benevento, mi fai esordire in A?

Aruta: Benevento, mi fai esordire in A?

L'attaccante, volto noto anche in tv, oggi ha 47 anni e gioca tra i dilettanti. In un'intervista rivela: «Ho chiesto alla mia ex squadra di farmi giocare un minuto in A...»

Sullo stesso argomento

 

martedì 13 febbraio 2018 17:33

ROMA - «Sogno di esordire in A con il Benevento». No, non è la confessione di un giovane baby in rampa di lancio ma il desiderio, neanche tanto nascosto di Sossio Aruta. Che oggi ha 47 anni, gioca ancora tra i dilettanti, è diventato un volto televisivo - da “Campioni” a “Uomini e Donne” - ma non ha mai dimenticato i tifosi che lo hanno adorato negli anni d’oro della sua carriera. Aruta si è raccontato in un’intervista a “Calcio Illustrato”, la rivista della Lnd. «Ho giocato in tutte le categorie. Mi manca solo la Serie A. Ultimamente ho fatto un appello al presidente Vigorito. La società e la piazza mi adorano. Lì ho trascorso quattro anni fantastici, uno in C2 e tre in C1. Ho fatto un play off, poi perso, e un play out vinto grazie a un mio gol al 90 a Nocera Inferiore. Sono il loro idolo. Il destino ha voluto che il Benevento andasse in A. Ho chiesto a Vigorito di farmi giocare un minuto in A». Aruta, che cita il precedente di Gene Gnocchi con il Parma (che in realtà non debuttò mai, pur avendo il numero di maglia…), aggiunge: «Per me sarebbe un record. Diventerei l’unico giocatore ad avere militato in tutte le categorie». Rimarrà un sogno, ma di sicuro in Curva Sud, al “Ciro Vigorito” di Benevento, sarebbe accolto a braccia aperte per aiutare i tifosi a sostenere la Strega. Un Re Leone fa sempre comodo, no?

Articoli correlati

Commenti