Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Chievo, Ventura: «Adesso ho una voglia feroce»
© LAPRESSE
Chievo
0

Serie A Chievo, Ventura: «Adesso ho una voglia feroce»

Presentato il nuovo allenatore gialloblù: «Rammaricato per non essere riuscito a fare quello che volevo»

VERONA - "Ora ho una voglia feroce". Si presenta così, Giampiero Ventura, al suo ritorno al calcio dopo il flop azzurro. Il nuovo allenatore del Chievo, nel giorno della sua presentazione in gialloblù, ha anche parlato della mancata qualificazione ai Mondiali. "Il grande rammarico e' non esser riuscito a fare quel che volevo - ha detto a Skysport - dopo una sconfitta non e' stato piu' possibile portare avanti il mio lavoro".

LA SFIDA - "Una cosa la posso dire: ho dentro di me ancora tanta voglia, allenare mi da' adrenalina. Ho l'entusiasmo di un ragazzino". Così Gian Piero Ventura, a quasi un anno dallo shock della mancata qualificazione azzurar ai Mondiali, si è presentato nella sua prima conferenza stampa da allenatore del Chievo. "Dire di sì al presidente Campedelli non è stato un problema - ha aggiunto -, c'era la voglia di tornare in campo, è una sfida bella anche se difficile. Ma ho una voglia feroce di rimettermi in discussione".

Vedi tutte le news di Chievo

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti