Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Montella-Della Valle: un gelo continuo

© LaPresse

La proprietà della Fiorentina vuole un altro sì senza remore. Tre i possibili sostituti: Donadoni, Paulo Sousa e Ventura

 

sabato 6 giugno 2015 11:15

FIRENZE - Andrea Della Valle e Montella hanno ripreso a parlarsi. Ma è quasi un non-dialogo. Il patron ha spiegato al tecnico che non gli è piaciuta la sua risposta al comunicato del club. Il suo sì alla Fiorentina deve essere chiaro, senza remore. E che non ci devono essere ulteriori spiegazioni sul progetto. Montella? Dovrà rispondere immediatamente e se lo farà positivamente verrà messa sopra una pietra alla situazione. Ora si è arrivati a un incredibile scontro. Fino a questo momento il sì dell'allenatore non è considerato un sì convincente. E la rottura è ancora possibile. La gente di Firenze è inferocita e piena di sospetti. Questa strana partita di ping pong ancora in corso ha annoiato tutti. Sono tre i possibile sostituti: Ventura se rompe definitivamente con il Toro, Donadoni che cerca il rilancio dopo una stagione complessa a Parma e Paulo Sousa.   

Per Approfondire

Commenti