Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Arezzo-Fiorentina 1-2, in rete Eysseric e Veretout
© SESTINI MASSIMO
Fiorentina
0

Arezzo-Fiorentina 1-2, in rete Eysseric e Veretout

La squadra di Pioli vince il test, dedicato alla memoria di Bruno Beatrice

AREZZO - La Fiorentina si aggiudica l'amichevole contro l'Arezzo, con il punteggio di due reti a una. Marcatori viola, Eysseric e Veretout, uno per tempo, con il secondo dal dischetto; gli amaranto accorciano nel finale con Persano. L'amichevole era dedicata alla memoria di Bruno Beatrice, ex di entrambe le squadre, scomparso nel 1987 a soli 39 anni.

LA PARTITA - La Fiorentina parte bene e si fa vedere con Simeone che al 3' tenta il pallonetto, ma Pelagotti non si lascia sorprendere. All'11' ancora Simeone, stavolta la palla è dentro ma la rete viene annullata per offside. Ma la Fiorentina torna a farsi sotto al 25': Norgaard allarga per Gerson, Simeone non arriva di un soffio sul suggerimento del secondo. Il gol viola arriva al 28': contropiede orchestrato da Gerson, palla per Eysseric che supera Pelagotti. Nella ripresa, rivoluzione negli effettivi della Fiorentina, mentre l'Arezzo resta immutato. Al 14' sono gli amaranto a cercare la via del gol, con una penetrazione in area viola di Brunori, dribbling e tentativo a rete, Dragowski si oppone coi piedi. Raddoppio viola alla mezzora: Sottil entra in area, Belvisi intercetta con la mano, è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Veretout che batte Pelagotti, 0-2. L'Arezzo accorcia con Persano (che ci aveva provato un paio di minuti prima) che al 36' in contropiede batte Dragowski, 1-2.

Vedi tutte le news di Fiorentina

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti