Inter

Vedi Tutte
Inter

Mancini: «Icardi assente contro la Roma»

Mancini: «Icardi assente contro la Roma»
© LaPresse/Spada

Il tecnico dell'Inter in conferenza stampa ha parlato dell'infortunio del bomber e si è detto soddisfatto della prestazione della squadra nella vittoriosa gara con il Bologna.

Sullo stesso argomento

 Andrea Ramazzotti

domenica 13 marzo 2016 02:45

MILANO - Roberto Mancini soddisfatto per la vittoria sul Bologna ma preoccupato per l’infortunio a Mauro Icardi ha parlato in conferenza stampa. Il tecnico di Jesi ha proiettato lo sguardo al match contro la Roma di sabato quando non avrà né Jovetic né Maurito.

Mancini, Jovetic è recuperabile per la Roma?
Non sta bene e non credo sia recuperabile. Jovetic e Icardi non ci saranno, mi sento di escludere anche la disponibilità di quest'ultimo.

Le assenze di sabato lasciano l'amaro in bocca?
Faremo comunque il possibile per battere la Roma.

Contro la Roma sarà uno spareggio per il terzo posto?
Dipenderà anche dal loro risultato di domani. Fare bene a Roma però cambierebbe tutto.

Come è cambiata la squadra senza Icardi?
Non volevamo dare punti di riferimento alla loro difesa e ho messo Eder centravanti pensando di avere molte più occasioni da rete. La squadra ha giocato e ha fatto delle cose buone. Sono contento.

Contento del bilancio stagionale se si fa un paragone con la stagione scorsa?
Vedremo alla fine dove saremo arrivati e quale sarà la nostra posizione in classifica. I miglioramenti ci sono stati rispetto all'anno scorso, questo è sicuro ed evidente. Possiamo dire di essere in una posizione migliore di classifica.

La squadra sta bene fisicamente?
Alcune volte le cose vanno meglio, altre peggio. Stasera non era semplice contro il Bologna che sta bene: abbiamo cercato di essere più veloci sia con la palla che senza, ma credo che potremo migliorare ulteriormente.

Cosa pensa della prova di Kondogbia e del suo errore nell’azione del 2-1?
Ha fatto molto bene e sta migliorando. E questo a dispetto dell'errore nel finale. Non abbiamo mai rischiato, peccato per quell’episodio.

Articoli correlati

Commenti