Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Inter

Vedi Tutte
Inter

Spalletti "nasconde" l'Inter: «Non siamo ancora una grande squadra»

Spalletti "nasconde" l'Inter: «Non siamo ancora una grande squadra»
© ANSA

Dopo il successo di Crotone i nerazzurri si preparano alla trasferta di martedì a Bologna e il tecnico tiene tutti con i piedi per terra; «C'è ancora molto da imparare»

Sullo stesso argomento

 

domenica 17 settembre 2017 19:55

MILANO - Vedere l'Inter a punteggio pieno dopo 4 giornate insieme alle sole Juventus e Napoli non è certo una sorpresa clamorosa, ma forse davvero in pochi sarebbero stati pronti a scommetterci seriamente qualche settimane fa. Eppure la cura applicata da Luciano Spalletti sembra aver curato i 'mali' che avevano condizionato i nerazzurri nel recente passato.

Anche dopo la sofferta vittoria di Crotone però il tecnico toscano arrivato in estate dalla Roma tiene tutti con i piedi per terra: «Stiamo lavorando nella maniera corretta, ma non considero la mia squadra megliore delle altre: vogliamo e dobbiamo imparare ancora qualcosa - ha detto ai microfoni di RaiSport -. La chiave del successo allo 'Scida'? L'adattabilità a fare quello che facevano i nostri avversari, mettendoci però maggior qualità perché siamo l'Inter». Un'Inter attesa ora da un'immediata conferma martedì sera a Bologna nell'anticipo del turno infrasettimanale.

 

Articoli correlati

Commenti