Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Inter

Vedi Tutte
Inter

Moratti ci crede: «Inter-Juventus senza favorite, punto su Icardi»

Moratti ci crede: «Inter-Juventus senza favorite, punto su Icardi»
© Inter via Getty Images

L'ex patron nerazzurro alla vigilia del big-match di San Siro: «Di solito Mauro è decisivo contro i bianconeri, spero si ripeta»

Sullo stesso argomento

 

venerdì 27 aprile 2018 17:09

MILANO - Cresce l'attesa per Inter-Juventus, anticipo di lusso della 35esima giornata di Serie A in programma domani sera a San Siro dove i nerazzurri cercheranno punti preziosi nella corsa per un posto in Champions mentre la capolista cercherà di vincere per lasciarsi indietro il Napoli ora a -1. E di questo importantissimo "derby d'Italia" ha parlato anche Massimo Moratti.

 «Inter e Juventus sono due squadre che hanno tante motivazioni per fare bene - ha detto l'ex patron interista ai microfoni di RaiSport -. La squadra di Spalletti è obbligata a fare bene. Ma nessuna delle due è favorita». Moratti si augura poi che Icardi possa confermarsi ''decisivo'' contro i bianconeri ai quali ha segnato 7 reti in 10 partite condite anche da 2 assist: «Icardi potrebbe essere l'uomo decisivo? Di solito contro la Juventus è lui, speriamo».

 

Articoli correlati

Commenti