Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Tronchetti Provera: «Ronaldo? Speriamo sia in serata no. Marotta ottima scelta»
© ANSA
Inter
0

Tronchetti Provera: «Ronaldo? Speriamo sia in serata no. Marotta ottima scelta»

Il vicepresidente di Pirelli plaude all'arrivo all'Inter dell'ex ad bianconero: «Beppe porta grande esperienza e competenza, dà il senso del progetto»

MILANO - Da tifoso interista il sogno calcistico di Marco Tronchetti Provera "è continuare un percorso magari con qualche altro campione che può dare un aiuto e garantire continuità alla squadra". Il vice presidente e Ceo di Pirelli parla di Inter ai microfoni di Sky Sport 24 e a margine della presentazione del nuovo calendario Pirelli. Un appuntamento che arriva due giorni prima il derby d'Italia contro la Juventus. "Ogni partita ha la sua storia e queste sono partite particolarmente impegnative, la più difficile dell'anno, quindi i ragazzi ce la metteranno tutta - dice Tronchetti Provera -. Questa è un'Inter che a tratti mi piace molto, ma non è completa, manca ancora un pezzo anche se è sulla strada giusta. Per Moratti è più adatta alla Champions, ma non so se sia cosi', aspettiamo qualche settimana per dirlo". Intanto il club ha piazzato un grande colpo con l'ingaggio di Giuseppe Marotta come amministratore delegato. "Porta grande esperienza e competenza, dà il senso del progetto, è stata un'ottima scelta, le grandi squadre devono avere alle spalle un progetto e avere un medio termine come obiettivo".Il condottiero dei nerazzurri è Luciano Spalletti. "Un ottimo allenatore che ha una buona squadra a disposizione e che sta cercando di farla diventare una grande squadra", dice Tronchetti Provera che ha parole d'elogio anche per Steven Zhang, diventato presidente dell'Inter. "Mi piace molto per l'impegno che ha messo in questa avventura, mi piace la sua volontà di capire e dare successo all'Inter, mi pare che abbia lo spirito giusto e mi fa molto piacere che questo suo impegno si realizzi attraverso l'assuzione diretta di responsabilita', che sia il presidente è una buona cosa".

ELOGI A ICARDI - Se Zhang è il presidente, Mauro Icardi è il capitano. "E' uomo di grandissima qualità, il più grande centravanti puro che ci sia oggi, rappresenta per l'Inter il miglior giocatore della squadra e la guida della società" .Venerdìla sfida nella sfida sarà tra l'argentino e Cristiano Ronaldo, Tronchetti Provera ha sempre avuto un debole per Messi, ma non ha problemi ad ammettere la sua ammirazione per il portoghese. "E' un grandissimo giocatore e non si puo' che ammirarne le qualità, oltre che sperare che sia in serata no".In questa Inter non trova molto spazio Lautaro Martinez, un attaccante che anche se ha avuto poche chance ha messo in mostra il suo talento. A Tronchetti Provera piacerebbe vederlo di più in campo. "Sì perché i giovani hanno bisopgno di sentire le partite, è un ragazzo che ha voglia di fare bene e spero ci sia spazio per lui". Una battuta anche sul tecnico del "triplete" del 2010, su José Mourinho e sulla sua esultanza dopo la vittoria del suo Manchester United sul campo della Juventus in Champions League. "José ha anche il senso dello show, mi pare che non ci siano polemiche da fare su questo", ha tagliato corto Tronchetti Provera. (in collaborazione con Italpress)

Vedi tutte le news di Inter

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti