Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus

Vedi Tutte
Juventus

Il muro Juventus: è lì la gloria bianconera

Il muro Juventus: è lì la gloria bianconera
© AFPS

Difesa impenetrabile nel 2018, media gol di assoluto valore in Europa: così può arrivare il settimo scudetto consecutivo

Sullo stesso argomento

 

domenica 11 marzo 2018 08:50

TORINO - Lo scudetto passa (anche) dalla difesa. Certo, servono i gol di Higuain, le magìe di Dybala, la forza d’urto di Mandzukic e la velocità di Douglas Costa. Ma, a conti fatti, primeggia chi subisce meno, chi incassa meno gol. La Juve in questo ha tracciato la strada, considerato che da sei anni vanta la difesa meno battuta della serie A e da sei anni vince il titolo.

Pure questa stagione non sembra fare eccezione. I bianconeri sono ancora alla rincorsa del primato, hanno velleità di sorpasso sul Napoli da concretizzare nelle prossime tre partite, e vantano la migliore retroguardia del campionato. Dopo le titubanze di inizio anno, infatti, la difesa juventina è tornata un bunker.

Juventus-Udinese: segui la diretta dalle ore 15

INVERSIONE - Lo testimoniano le statistiche che certificano un trend iniziato a metà novembre, dopo il rovescio in casa della Sampdoria con tre gol al passivo. Ebbene, da quel momento la Juve ha svoltato: sono soltanto 4 reti incassate nelle ultime 21 gare di tutte le competizioni; una inversione totale rispetto alla condotta mantenuta fino a quel momento: 21 reti incassate nelle prime 18 partite stagionali, più di una a match. (...)

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

 

Articoli correlati

Commenti