Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus

Vedi Tutte
Juventus

Juventus, Allegri: «Higuain gioca se sta bene, anche se è diffidato»

Juventus, Allegri: «Higuain gioca se sta bene, anche se è diffidato»
© AFPS

Il tecnico parla anche del caso Benatia-Crozza: «Ora bisogna stare zitti e non sprecare energie»

Sullo stesso argomento

 

martedì 17 aprile 2018 12:03

TORINO - "Tra le due partite che dovremo affrontare credo che quella più importante e più decisiva sia quella di a Crotone: arrivare con 6 punti di vantaggio allo scontro diretto con il Napoli sarebbe importante. Ho sentito già i festeggiamenti, ma fino a che non ce lo dice la matematica dobbiamo vincere altre partite". Massimiliano Allegri fissa l'obiettivo primario per la Juventus, impegnata allo Scida contro la squadra di Zenga. 

CROTONE - "Il Crotone sta bene e ha fatto la maggior parte dei punti in casa, giocare allo Scida è sempre complicato, abbiamo trovato difficoltà anche l'anno scorso. Il Napoli, da parte sua, farà di tutto per riaprire il campionato. E' il loro unico obiettivo. Noi abbiamo anche la Coppa Italia, ma lo scudetto non ci deve sfuggire".

CROZZA-BENATIA - "Giudicare dall'esterno non è mai semplice. E' una settimana in cui tutti parlano del post partita, tutti cavalcano l'onda. Ora però basta: noi dobbiamo stare zitti. Abbiamo due obiettivi da centrare. Queste cose ci fanno disperdere energie e in questo momento abbiamo bisogno di mettere energia soltanto in campo, non fuori. Ciò che si dice fuori non ci deve toccare. Multa? Ci penserà la società. Non voglio più sentire nessuno parlare della partita di Madrid. Domani, comunque, gioca per dare un turno di riposo a Chiellini". 

L'INFERMERIA - "Barzagli è a disposizione, Pjanic sicuramente no. Devo valutare Bernardeschi. Poi ovviamente farò qualche cambio".

HIGUAIN IN DIFFIDA - "Della diffida non me ne frega niente. Se sta bene gioca con il Crotone. La partita da vincere è questa, non quella con il Napoli. L'importante è rimanere a +6. Se sta bene, gioca".

LA CLASSIFICA - "Abbiamo fatto 84 punti, in un'altra situazione saremmo vicini alla vittoria, ma non è così. Il Napoli può battere il suo record di punti, come ha detto Sarri, e poi punterà a vincere il campionato, come giusto che sia".

BUFFON - "La serata di Madrid gli ha fatto bene, gli ha dato una scarica di adrenalina di cui aveva bisogno. I campioni vivono così. A Crotone, però, gioca Szczesny".

MANDRAGORA - "E' un giocatore molto bravo, che sta crescendo e che ha fatto un buon campionato. Rinforzo per il futuro? Presto per parlarne".

DOUGLAS COSTA - "Douglas è stato un acquisto importante, giocatore di tecnica e spessore internazionale. Quando si arriva in fondo al campionato e c'è stanchezza fisica giocatori come lui si esaltano di più".

LA FORMAZIONE - "Gioca Bentancur? Non lo so, può darsi che giochi Marchisio".

ROMA - "Bisogna farle i complimenti, raggiungere la semifinale di Champions è un obiettivo straordinario per il club, che da tanti anni non arrivava fino a lì. Le auguro il meglio: è normale, però, che Bayern o Real Madrid siano le favorite per la vittoria".

Articoli correlati

Commenti