Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Kean: «Non so se resto, decide la Juventus»
© LAPRESSE
Juventus
0

Kean: «Non so se resto, decide la Juventus»

Il giovane attaccante, grande protagonista con l'Italia Under 21, è sibillino: «Ma che fortuna allenarsi con Cristiano Ronaldo»

ROMA - È stato il grande protagonista nonostante la sconfitta dell'Italia Under 21 con i pari età dell'Inghilterra, autore della rete del provvisorio 1-1 e di una prestazione che ha fatto stropicciare gli occhi a molti addetti ai lavori, rinvigorendo le mai spente voci di mercato sul suo conto. Reduce da una positiva esperienza in prestito all'Hellas Verona, frenata solo in parte da un infortunio nella seconda metà della stagione, Moise Kean è rimasto quest'anno nella rosa della Juventus. Troppo difficile ritagliarsi uno spazio importante in un pacchetto offensivo come quello bianconero, ecco quindi che, per il ragazzo di origine ivoriana classe 2000, si profila una nuova cessione a tempo determinato nella prossima finestra di mercato: «A gennaio resto? Adesso non lo so ancora, io mi alleno e poi vedrà la società. Di certo, allenandomi accanto a Cristiano Ronaldo imparo molte cose. È una fortuna», come dichiarato ai microfoni della Rai.

ITALIA - La stella di Moise Kean ha iniziato a brillare, anche per i meno informati, durante l'avventura al Mondiale Under 20, un'esperienza che l'ha consacrato a livello internazionale: «È stata una bellissima esperienza, purtroppo non abbiamo portato il trofeo a casa». In campo ieri a Ferrara per l'amichevole Italia-Inghilterra Under 21, terminata 2-1 in favore della formazione ospite, l'attaccante della Juventus ha realizzato la sua seconda rete per Gigi Di Biagio in appena tre apparizioni. «È andata bene, ma fosse arrivata la vittoria sarebbe andata ancora meglio. È sembrato ti divertissi in campo, è vero? È così, quando entri in campo ti devi divertire», il commento a caldo. Su Instagram, poi, è andato in scena un simpatico siparietto con Vittorio Parigini: al post pubblicato dall'attaccante juventino, il collega di reparto in forza al Torino ironizza sull'assist fornitogli.

Kean: «Non so se resto, decide la Juventus»

Vedi tutte le news di Juventus

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti