Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Lazio, Inzaghi: «Non mi fido del Marsiglia. Stimo Garcia»
© Getty Images
Lazio
0

Lazio, Inzaghi: «Non mi fido del Marsiglia. Stimo Garcia»

Il tecnico piacentino presenta la sfida di Europa League: «Temo le squadre in crisi. Dovremo ripetere la gara dell'andata»

ROMA - «Non mi fido di questo Marsiglia in crisi. Sappiamo che è una grande squadra, dovremo ripetere la partita del Velodrome è un primo match point per chiudere il discorso qualificazione». Lo ha detto l'allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, alla vigilia della sfida interna di Europa League contro il Marsiglia in programma domani all'Olimpico. «Vengono da tre sconfitte contro di noi, Psg e Montpellier, ma io preferisco sempre affrontare squadre che vengono da una vittoria. Dopo le sconfitte invece ti aspetti una reazione, quindi troveremo una squadra che vorrà fare risultato a tutti i costi. Per noi domani sarà ancora più difficile che all'andata»

«Ogni partita è a sé: voglio lo stesso approccio e la stessa determinazione, il Marsiglia ha una squadra votata all'attacco e domani in più avranno Thauvin che non c'era all'andata ed è un giocatore di grande qualità?», ha proseguito Inzaghi in conferenza stampa, ricordando anche la gara d'andata che ha visto la Lazio vincere al Velodrome per 3-1. Sarà anche la prima gara di Rudi Garcia da ex giallorosso all'Olimpico, ma al di là del clima da derby Inzaghi ha ribadito: «Ne avevo già parlato di Garcia - le sue parole -. Con lui c'è stima, è un ottimo allenatore ed è un collega. L'ho incontrato per la prima volta all'andata e al di la della sfida tra noi è una sfida Lazio-Marsiglia e dovrà essere affrontata nel migliore dei modi. Voglio l'approccio e la determinazione vista a Marsiglia».

Vedi tutte le news di Lazio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti