Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Lazio in lutto: è morto Felice Pulici
Lazio
0

Lazio in lutto: è morto Felice Pulici

Fu il portiere del primo scudetto della Lazio

ROMA - Lutto per il calcio italiano: è morto Felice Pulici, portiere del primo scudetto della Lazio. Lo apprende l'Ansa. L'ex numero 1 biancoceleste aveva 73 anni. 

Portiere della Lazio di Tommaso Maestrelli, campione d'Italia nel campionato 1973-74, Pulici era nato a Sovico, in Lombardia, ed era un romano d'adozione, amato dai tifosi laziali e rispettato da quelli di fede giallorossa. Oltre che nella Lazio, dove in cinque campionati riuscì a mettere insieme 150 presenze consecutive, aveva giocato con Lecco, Novara, Monza e Ascoli. Poi, dopo aver smesso, aveva ricoperto diversi ruoli dirigenziali nella società biancoceleste (già dal 1983, con Giorgio Chinaglia presidente) e poi anche nell'Ascoli.

IL CORDOGLIO DELLA LAZIO - Il club biancoceleste tramite i suoi profili social ha espresso il suo cordoglio: «La S.S. Lazio, il suo Presidente, l'allenatore, i giocatori e tutto lo staff esprimono profondo cordoglio per la scomparsa di Felice Pulici, portiere della squadra biancoceleste che nel 1974 vinse il primo storico Scudetto Il Club si unisce al dolore della famiglia».

Vedi tutte le news di Lazio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti