Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Milan, Conti: «Gattuso può contare su di me»
© LAPRESSE
Milan
0

Milan, Conti: «Gattuso può contare su di me»

Il terzino rossonero è tornato a disposizione dopo l'infortunio: «Spero che il peggio sia alle spalle. Quarto posto? Per noi è il minimo»

ROMA - «Questi due infortuni psicologicamente mi hanno massacrato ma ora sono a disposizione. Gattuso può contare su di me». Andrea Conti, ai microfoni di Sky Sport, è pronto a tornare in campo dopo un calvario durato 15 mesi, costellato da due operazioni al ginocchio sinistro. «Ho cercato - spiega il terzino del Milan - di nascondere la mia tristezza, ma è stato un anno davvero difficile. Vedevo i miei compagni soffrire e non potevo fare niente per aiutarli. Questa è stata la cosa peggiore, spero che il peggio sia passato». Conti ammette di «sentirsi in difficoltà» di fronte a Paolo Maldini e confida di poter aiutare il Milan a raggiungere la qualificazione in Champions League: «È da una settimana che ho preso un po' di confidenza con Maldini, fino a dieci giorni fa faticavo a guardarlo. Per me è un esempio, la storia del calcio mondiale. Per il Milan il quarto posto è il minimo, dobbiamo puntare a quei traguardi e stiamo dimostrando di poterci stare. Era già un obiettivo dello scorso anno, ma c'è stato un cambiamento radicale, con tanti giocatori nuovi ed una dirigenza nuova. Quest'anno ci conosciamo meglio, c'è una dirigenza nuova ma è gente navigata».

Milan, si complica la pista Ibrahimovic

Vedi tutte le news di Milan

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti