Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Napoli

Vedi Tutte
Napoli

K2 Koulibaly, l'oro del Napoli in vetta. Più forte di ogni razzismo

K2 Koulibaly, l'oro del Napoli in vetta. Più forte di ogni razzismo
© MOSCA

Il difensore franco-senegalese, oggetto all'Olimpico di ululati razzisti, è tra i migliori difensori della Serie A

Sullo stesso argomento

di Davide Palliggiano

giovedì 4 febbraio 2016 19:52

NAPOLI - Dopo otto giornate, ne esaltavamo la sua incredibile crescita. Ora che di partite se ne sono giocate il triplo, quasi quasi abbiamo una certezza. E allora basta ricordare i cori razzisti, qui si parla di uno dei centrali più in forma, facciamo anche più forti, della Serie A. Kalidou Koulibaly, nella nostra Mister Calcio Cup, ha una media voto di 6,45. Meglio di lui ha fatto solo il suo compagno di reparto, Raul Albiol (6,54). Una certezza per i fantacalcisti, ma anche per Sarri, che ne sta curando la crescita, dopo un anno così così con Benitez. E allora ha fatto bene De Laurentiis a rifiutare durante la sessione invernale di mercato una sostanziosa offerta del Newcastle, così come in estate 15 milioni (dal Norwich, ndr), come ci raccontò qualche settimana fa in un’intervista esclusiva rilasciata al Corriere dello Sport-Stadio.

TOP PLAYER - LA CLASSIFICA

K2 - Kalidou, nel frattempo, sta facendo parlare il campo. Ogni suo intervento, non solo al San Paolo, viene accolto dai tifosi azzurri con un’ovazione, perché al di là dell’efficacia, il K2 azzurro è spesso bello da vedere. La vicinanza, dopo i fattacci di ieri, gli è arrivata già stanotte, da parte del club Napoli Casal di Principe. “Onore al tuo colore, K2 Koulibaly vero lottatore”.

K2 Koulibaly, l'oro del Napoli in vetta. Più forte di ogni razzismo

In giornata, invece, l'hashtag #Koulibaly ha spopolato su Twitter. Tra i messaggi di solidarietà più belli, quello di un tifoso azzurro, Ferdinando, che cita un passaggio di "'O scarrafone" di Pino Daniele. Viva viva 'o Senegal.

 

Articoli correlati

Commenti