Napoli

Vedi Tutte
Napoli

Maradona: «Dopo 30 anni chiedo scusa a mio figlio Diego»

Maradona: «Dopo 30 anni chiedo scusa a mio figlio Diego»
© ANSA

Il Pibe de Oro: «Non ti lascerò mai più. Auguro che il Napoli vinca tutto quello che deve vincere»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 16 gennaio 2017 23:18

NAPOLI - «Chiedo scusa dopo 30 anni a mio figlio Diego. Non ti lascerò mai più». Così Diego Maradona ha concluso a sorpresa lo spettacolo "Tre volte dieci", rivolgendosi al figlio avuto dalla napoletana Cristiana Sinagra che sedeva nella platea del San Carlo. Il ragazzo si è alzato ed ha salutato inchinandosi verso il pubblico che applaudiva.

FOTO, TUTTI IN CORDA PER VEDERE MARADONA

MARADONA SUL NAPOLI - Prima, accanto a Alessandro Siani, autore dello show, Maradona aveva detto: «Auguro che il Napoli vinca tutto quello che deve vincere. So che la gente di Napoli ha bisogno. Ora devo andare a Dubai, ho tre anni di contratto. Ma ci sono giocatori del Napoli che vogliono che la gente sia felice, quindi sono tranquillo. E il presidente vuole vincere».

TOTTI, ROSE DA MARADONA - ADL SU MARADONA

Articoli correlati

Commenti