Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Insigne: «Ancelotti? Non me l'aspettavo. Che colpo!»
© LAPRESSE
Napoli
0

Insigne: «Ancelotti? Non me l'aspettavo. Che colpo!»

L'attaccante del Napoli: «Un grandissimo allenatore. A Sarri dico grazie»

FIRENZE - "Faccio un grosso in bocca al lupo ad Ancelotti e spero che ci darà una grossa mano per affrontare le gare importanti perché, come sanno tutti, lui è un grande allenatore". Lo ha detto l'attaccante del Napoli, Lorenzo Insigne, prima del suo arrivo a Coverciano per rispondere alla convocazione del neo c.t azzurro, Roberto Mancini. E a chi gli ha chiesto se si aspettasse l'approdo di Ancelotti sulla panchina del Napoli, Insigne ha risposto: "No, non me l'aspettavo, ma sappiamo che il nostro presidente ha questi colpi. Sicuramente ha fatto un gran colpo di mercato perché mister Ancelotti è un grandissimo allenatore".

SALUTO A SARRI - Si è chiusa, dunque, l'era Sarri. "Gli dobbiamo dire solo grazie perché in questi tre anni ci ha dato tanto, ci ha insegnato tanto e se quest'anno siamo arrivati dove siamo è anche merito suo", ha concluso Lorenzo Insigne. (in collaborazione con Italpress)

Napoli, Ancelotti saluta in 4 lingue

Vedi tutte le news di Napoli

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti