Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Napoli: Insigne ko, l'infortunio non desta preoccupazione
© FOTO MOSCA
Napoli
0

Napoli: Insigne ko, l'infortunio non desta preoccupazione

L'attaccante azzurro finisce ko durante l'amichevole contro il Chievo a causa di un pestone: sarebbe esclusa la distorsione alla caviglia sinistra

ROMA - Un pestone molto forte, le urla di dolore e il pubblico che sugli spalti trattiene il respiro. Siamo al 26' dell'amichevole Napoli-Chievo quando un pestone a centrocampo di Tanasijevic su Insigne scuote l'animo di tutti i presenti, Ancelotti in primis. L'attaccante, che poco prima aveva regalato un assist dei suoi per il gol di Verdi, crolla a terra e si tocca il piede sinistro. Il pubblico rumoreggia e se la prende con il calciatore del Chievo che va subito a chiedere scusa.

Passano tre minuti e Insigne esce dal campo sulle sue gambe (ma molto dolorante). Bisogna attendere l'intervallo per capire che le condizioni del giocatore non destano particolari preoccupazioni. All'attaccante è stato applicato subito del ghiaccio sul piede sinistro ma dalle prime analisi effettuate sarebbe da escludere una distorsione.

Il card. Sepe: "La Juve può prendere i 'cristiani' che vuole..."

Vedi tutte le news di Napoli

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti