Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Il cardinale Sepe e De Laurentiis cantano: «Chi non salta è juventino»
© FOTO MOSCA
Napoli
0

Il cardinale Sepe e De Laurentiis cantano: «Chi non salta è juventino»

Grande festa dopo la messa celebrata a Dimaro per la chiusura del ritiro del Napoli

ROMA - Al termine della messa celebrata oggi a Dimaro, per la chiusura del ritiro Napoli, l'arcivescovo del capoluogo partenopeo, cardinale Crescenzio Sepe, e il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, hanno risposto saltando al coro dei tifosi che cantavano "chi non salta è juventino".

I due hanno accompagnato abbracciati il coro dei tifosi, con il cardinale in abito talare al termine della cerimonia. Lo stesso Sepe, parlando con la stampa, si era concesso una battuta sulla Juventus, dicendo "siamo noi i veri cristiani", e alludendo all'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus

Il card. Sepe: "La Juve può prendere i 'cristiani' che vuole..."

Vedi tutte le news di Napoli

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti