Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Genova, il saluto del Napoli al videomaker scomparso
Napoli
0

Genova, il saluto del Napoli al videomaker scomparso

Nella tragedia del crollo del ponte coinvolti anche quattro ragazzi di Torre del Greco: tra questi, un operatore che aveva seguito gli azzurri anche nell'ultimo ritiro a Dimaro

ROMA - Sono stati individuati nelle prime ore della giornata ed estratti dalle macerie del ponte di Genova i corpi di quattro ragazzi di Torre del Greco (Napoli) di cui non si avevano notizie da ieri e che erano diretti prima a Ventimiglia e poi in Spagna per vacanza. A darne notizia è il sindaco della città vesuviana, Giovanni Palomba. Le vittime sono Giovanni Battiloro, 29 anni; Matteo Bertonati, 26; Gerardo Esposito, 26; Antonio Stanzione, 29 anni. Proprio il sindaco di Torre del Greco (Napoli) Giovanni Palomba è rimasto in stretto contatto con l'unità di crisi allestita a Genova e ha coordinato in città il lavoro di polizia municipale e protezione civile che, insieme alla Polizia di Stato, ha proceduto ad informare i familiari. Il Comune ha posto le bandiere degli uffici pubblici a mezz'asta in segno di lutto, recuperando le informazioni utili da fornire ai parenti delle quattro giovani vittime. Da quanto si è appreso i ragazzi avevano intrapreso il viaggio nella mattinata di ieri a bordo di una Golf e avrebbero prima raggiunto un parente di uno di loro a Ventimiglia e poi Barcellona (Spagna) per un periodo di vacanza. Le ultime informazioni ricevute dai parenti risalivano a ieri attorno alle 11.

IL RICORDO DELL'ORDINE GIORNALISTI E DEL NAPOLI - "L'Ordine dei giornalisti della Campania esprime cordoglio e si stringe attorno alle famiglie dei quattro ragazzi di Torre del Greco morti nella tragedia di Genova. Tra loro Giovanni Battiloro, giornalista videomaker". Così, in una nota, il presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli. "Un collega esperto e stimato da tutti - dice il presidente Ottavio Lucarelli - una tragedia che scuote e addolora l'intera comunità dell'informazione della Campania""Il Calcio Napoli commosso abbraccia le famiglie dei quattro ragazzi di Torre del Greco morti a Genova. Tra questi Giovanni Battiloro che attraverso i suoi video e le sue immagini ha saputo raccontare con passione e professionalità la squadra azzurra del suo cuore". Lo scrive il Calcio Napoli in un messaggio di cordoglio per la scomparsa del giornalista e operatore di Torre del Greco morto nel crollo del ponte di Genova. Battiloro seguiva per lavoro il Napoli e aveva coperto anche il ritiro di Dimaro dello scorso luglio.

Vedi tutte le news di Napoli

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti